Crea sito

Torta senza glutine al cioccolato, cannella, marmellata e salsa di fragole

La ricetta della torta senza glutine al cioccolato, cannella, marmellata e salsa di fragole nasce partecipando ad un contest dedicato alla festa di San Valentino ma alla fine ho creato un dessert senza glutine eccezionale!

L’abbinamento della bagna alla cannella e arancia con la salsa di fragole, il pandispagna al cioccolato e la marmellata di albicocche è stato davvero vincente!

Un esplosione di sapori che, andando un po’ in contrasto tra loro, esaltano ogni singolo componente.

Una torta senza glutine in versione monoporzione è adatta non solo a San Valentino ma a qualsiasi altra occasione.

Questa torta senza glutine è anche senza lattosio!

Sponsorizzato da Le Farine dei nostri Sacchie

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pandispagna al cioccolato e cannella

  • 200 gzucchero
  • 120 gfarina senza glutine (MIX DOLCI DI LE FARINE DEI NOSTRI SACCHI)
  • 5uova (Intere)
  • 80 gcacao amaro in polvere senza glutine
  • 1 bustinavanillina
  • 1scorza d’arancia (Grattugiata)

Per la bagna alla cannella e arancia

  • 1/2cannella in stecca
  • 1scorza d’arancia (intera)
  • 1 cucchiainozucchero
  • 300 mlacqua

Per la salsa alle fragole

  • 10fragole
  • 3 cucchiainizucchero
  • 1 gxantana

Farcia

  • 200 gmarmellata di albicocche
  • 100 gcioccolato fondente
  • 30 mllatte

Strumenti

  • 1 Leccarda
  • 1 Coppapasta 8 cm
  • 1 Colino / Scolapasta
  • 1 Leccapentole
  • 1 Frullatore / Mixer a immersione con il suo bicchiere
  • 1 Sbattitore

Preparazione della torta senza glutine al cioccolato, cannella, marmellata e salsa di fragole

Pandispagna senza glutine al cioccolato

  1. Versare uova e zucchero in una scodella o nella planetaria

  2. Montare le uova con lo zucchero con uno sbattitore elettrico per almeno 15 minuti.

  3. Unire la farina, il cacao e la vanillina in una scodella e mischiarli insieme

  4. Aggiungere la scorza di arancia grattugiata alle uova montate

  5. Aggiungere le farine setacciate poco per volta alle uova montate e mescolare con una leccapentole dal basso verso l’alto facendo incorporare area all’impasto.

  6. Imburrare e infarinare una leccarda da 30×40 cm

  7. Stendere il composto sulla teglia cercando di uniformarlo e dando lo stesso spessore in ogni punto. Infornare a 180° x 15″/20″

  8. Pandispagna pronto

Preparazione della bagna alla cannella e arancia

  1. Tagliare la scorza d’arancia e legarla con dello spago per uso alimentare alla stecca di cannella

  2. Versare l’acqua, lo zucchero e la stecca di cannella in un pentolino. Portare a bollore e mantenere a fuoco basso e coperchio per 30 minuti.

  3. Filtrare la bagna

  4. Bagna alla cannella e arancia pronta. Far raffreddare prima di utlizzare.

Per la salsa alle fragole

  1. Lavare e tagliare le fragole

  2. Versare le fragole e lo zucchero nel boccale del mixer ad immersione. Far macerare per almeno 15 minuti.

  3. Frullare con il mixer ad immersione e passare al setaccio per eliminare i semi delle fragole

  4. Aggiungere la polvere di xantana e continuare a frullare fino ad ottenere la consistenza voluta.

  5. Salsa pronta. Coprire con pellicola e conservare in frigo.

Impiattamento

  1. Tagliare con il coppa pasta 6 dischi

  2. Posizionare il primo disco all’interno del coppapasta usato per tagliarlo. Versare la bagna con un cucchiaino e versare sopra la marmellata.

  3. Ripetere l’operazione un altra volta e coprire con l’ultimo disco di pandispagna che dovrà essere anch’esso bagnato con la bagna.

  4. Sciogliere in un pentolino il cioccolato con il latte e creare uno strato di 2 mm sull’ultimo disco facendo attenzione a non farlo scolare lateralmente.

  5. Torta senza glutine al cioccolato cannella marmellata e salsa di fragole

    Far raffreddare il cioccolato, versare la salsa di fragole e servire

Consigli

Se non amate la cannella creare la bagna con semplice acqua e zucchero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *