Sbriciolata in padella

Ho preparato la sbriciolata in padella qualche giorno fa per la merenda, dopo la torta cotta in questo modo non potevo non provare a preparare anche uno dei miei dolci preferiti e devo dire che sono stata decisamente soddisfatta del risultato. Come ripieno ho optato per una classica marmellata ma ovviamente voi potete cambiarlo come volete con una classica crema alle nocciole o pasticcera, insomma dipende solo dal vostro gusto personale.

Qui fa sempre molto caldo e non vedo l’ora di andare al mare, sapete sto facendo letteralmente il conto alla rovescia che mi separa dalle ferie ma ho ancora tante cose da sistemare per il blog, per il campo scout dei miei figli e per il lavoro perciò devo darmi ancora da fare. Vi lascio la ricetta della sbriciolata in padella e

alla prossima!!

sbriciolata in padella
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

250 g farina 00
80 g burro
70 g zucchero
40 ml latte
Mezza bustina lievito in polvere per dolci
130 g marmellata di fragole (o quella che preferite)
q.b. zucchero a velo

Strumenti

Ciotola
Padella 20 cm di diametro

Passaggi

In una ciotola capiente mettete la farina, lo zucchero, il lievito setacciato, il latte a temperatura ambiente e il burro freddo. A questo punto amalgamate con le mani tutti gli ingredienti fino a quando non otterrete un impasto non omogeneo, deve essere sbricioloso ma nello stesso compatto.

Ora prendete una padella antiaderente di 20 cm di diametro e versate circa i 2/3 dell’impasto, formate i bordi (foto 1) versate poi la marmellata (foto 2) livellando con il dorso di un cucchiaio. Fate cadere a pioggia il resto dell’impasto fino a ricoprire tutta la superficie.

Spostate la padella sul fuoco (foto 3) e cuocete la sbriciolata con un coperchio per 40 minuti circa a fuoco molto basso altrimenti il dolce brucerà. Quando noterete che la base è quasi dorata, dopo circa 30-35 minuti, alzate il coperchio in modo da allontanare l’umidità, poi proseguite la cottura tenendo il coperchio sollevato leggermente.

Trascorsi i 40 minuti la superficie della sbriciolata in padella non sarà più umida e appiccicosa, e a questo punto potrete girarla con un coperchio più grande o un piatto. Questo a mio avviso è il passaggio più critico della ricetta.

Proseguite la cottura per altri 5 minuti. Tenete presente che la superficie non sarà mai dorata come con la cottura al forno. Se volete potete spolverizzarla con lo zucchero a velo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.