Pancake “Cuor di mela”, senza glutine

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    2 minuti
  • Porzioni:
    1 persona
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 50 g Farina di riso
  • 10 g Farina di castagne (o altra farina senza glutine )
  • 15 g Burro di arachidi (o 1 cucchiaino di olio)
  • q.b. Latte o bevanda vegetale (per una pastella molto densa)
  • 1 Uova (se non volete usarlo aggiungete più liquidi)
  • 4 g Cremor tartaro
  • 60 g Mele renette (già sbucciata e privata del torsolo)
  • q.b. Succo di limone
  • q.b. Cannella in polvere

Preparazione

  1. Come prima cosa schiacciate la mela con uno schiacciapatate. Aggiungete qualche goccia di succo di limone e fate cuocere in microonde a 750W per 1 minuto (se non avete Il microonde fate cuocere sul fornello). Schiacciate la mela con la forchetta per ottenere una purea. Aggiungete un po’ di cannella e mescolate. Se volete evitare questi passaggi potete anche comprare direttamente la purea di mela a cui aggiungere la cannella 🙂

    Nel frattempo mescolate le farine, il cremor tartaro, la cannella, il burro di arachidi e aggiungete l’uovo (se lo usate). Mescolate e aggiungete il latte a filo, poco alla volta: fermatevi quando ottenete una pastella molto densa. È importante che sia densa! Dosate bene i liquidi 🙂

    Scaldate una padella, ungete un fazzoletto con un po’ di olio e passatelo sulla padella calda.

    Abbassate il fuoco a fiamma medio-bassa e versate poco più della metà dell’impasto: stendetelo leggermente con il dorso di un cucchiaio.

    Versate la purea di mela (solo al centro oppure spargendola su tutta la superficie) e coprite con la restante pastella.

    Come per un normale pancake, aspettate che si rapprendano i bordi e che si formino le prime bollicine e poi girate il pancake aiutandovi con una spatola (di quelle che si usano per gli hamburger, quelle piatte).

    Fate cuocere un altro po’, poi trasferite il pancake in un piatto e gustatelo come più vi piace 😛

Precedente Overnight Porridge senza cottura e senza lattosio Successivo IswAke! Senza glutine e senza lattosio

Lascia un commento