Gelatine di frutta (kanten)

La prima volta che ho assaggiato il Kanten ho trovato curiosa la scelta di cuocere la frutta e non l’ho molto apprezzato. Con il gran caldo estivo invece ho iniziato a pensare che trovare un dessert di frutta fresca poteva essere una grande soluzione.

Ho dunque rispolverato i miei ricettari dei corsi di cucina macrobiotica base frequentati alla Sana Gola di Milano con Ramona Saviola e ho pensato di prepararlo.

Ho scelto il succo di mela e ho aggiunto poco dolcificante (sciroppo di agave). Per aromatizzarlo ho aggiunto cannella in polvere e scorza di arancia essiccata che ho preparato essiccando lo zest in inverno.

Il risultato?

Un delizioso e delicato dessert vegano!

 

Gelatina di mele
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 3 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 25 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 l Succo di mela
  • 2 cucchiai Agar agar (in polvere)
  • 1 pizzico Cannella in polvere
  • 1 cucchiaino scorza di arancia (in polvere essiccata)
  • 2 cucchiai Sciroppo di agave

Preparazione

  1. Mettere tutti gli ingredienti in una pentola e portare a bollore mescolando spesso.

  2. Lasciare bollire 3 minuti abbassando il fuoco.

  3. Versare negli stampini.

  4. Lasciare raffreddare e poi mettere in frigo prima di servire.

Come usare l'agar agar

Al posto della colla di pesce (che in realtà è ricavata dal maiale) si possono addensare i dolci usando l’agar agar, una alga che ha il potere di solidificare un liquido dopo averlo scaldato per pochi minuti. Oltre alle gelatine di frutta  è perfetto per preparare la panna cotta e budini vegetali!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Biscotti con fiocchi di avena vegan

Lascia un commento