Timballo di riso e pollo, ricetta piatto unico

Il timballo di riso e pollo è una bella ricetta di piatto unico: io ho aggiunto in più il taleggio, che contrasta benissimo con il sapore delicato del petto di pollo, per un gusto davvero unico.

Se non avete idea per il pranzo della domenica, con questa ricetta risolvete sia il primo che il secondo piatto! E’ anche una ricetta per bambini, che di solito amano sia il pollo che il riso: se per loro il taleggio è un formaggio troppo forte, potete sostituirlo con un formaggio più delicato come ad esempio lo stracchino.

timballo di riso e polloE’ una ricetta che si può preparare in anticipo e infornare poi all’ultimo minuto prima di servire, il che come sappiamo non guasta mai! La base è un risotto allo zafferano e salvia, ripieno poi di gustoso pollo e filante taleggio…irresistibile.

Ingredienti_postitLe dosi che vi do sono per circa 3 porzioni (e una teglia dal diametro di 22 cm):

  • 250 gr di riso (anche 300 se avete due maschi in casa!!!!)
  • 2 bustine di zafferano
  • 300 gr circa di petto di pollo
  • 100 gr di formaggio taleggio
  • 5 foglie di salvia
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 tazzina di latte
  • Brodo granulare (o brodo vegetale se ne avete)
  • Olio

I tempi sono di circa 45 minuti per la preparazione del risotto (25 se usate la pentola a pressione) più 10 minuti circa di cottura in forno.

preparazione_postitEd ecco la preparazione del timballo di riso e pollo con taleggio filante:

  1. Prendere una pentola alta (servirà anche per il riso) e rosolare il petto di pollo tagliato a dadini con olio, cipolla e aglio sbucciato e tagliato a metà. Dopo un minuto a fiamma alta aggiungere metà della salvia tritata con il coltello e abbassare la fiamma. Cuocere ancora un minuto quindi spegnere e regolare di sale. Eliminare l’aglio.
  2. Togliere il petto di pollo e tenere da parte. Nella stessa pentola (nel mio caso pentola a pressione), mettere a tostare il riso a fiamma media, sfumando con il vino bianco per un paio di minuti. Aggiungere quindi lo zafferano prima sciolto in una tazzina di latte e il resto della salvia.
  3. Aggiungere il brodo granulare e l’acqua calda man mano che si prosegue la cottura. In pentola a pressione versare circa 1/2 litro di acqua e 1 cucchiaino di brodo granulare, chiudere e lasciare a fiamma massima fino al fischio. Abbassare quindi al minimo e cuocere 4-5 minuti. Spegnere il fuoco, alzare la valvola e far uscire l’aria. Aprire.
  4. Togliere la cipolla, regolare la sapidità, aggiungere un pizzico di pepe. Se necessario far asciugare ancora un pochino il risotto a fiamma minima, girando continuamente. Il risotto deve essere piuttosto denso.
  5. Foderare una teglia del diametro di 22 cm con carta forno.
  6. Disporre uno strato di riso (un po’ meno della metà).
  7. Coprire con il pollo e salvia a pezzetti, quindi completare con il taleggio a dadini.
  8. Ricoprire con il riso restante e compattare un po’ con una forchetta, soprattutto ai lati.
  9. Infornare circa 10 minuti sotto il grill del forno.

Ecco pronto il nostro timballo di riso e pollo con taleggio filante! Togliete delicatamente la carta forno, lasciare intiepidire qualche minuto e quindi servire. Croccante fuori e super morbido e filante dentro!

timballo di riso e pollo con taleggio

Precedente Caprese al cucchiaio con salsa di rucola, finger food autunnale Successivo Pasta cicerchia e ricotta al profumo di rosmarino