Spigola al cartoccio, secondo piatto leggero e gustoso

Dopo quella alla griglia, la spigola al cartoccio è uno dei miei piatti preferiti per “disintossicarmi” dopo le grandi abbuffate. spigola al cartoccio cotta al forno, secondo piatto leggero e gustosoE’ leggera ma non per questo senza sapore, anzi, con olive, pomodori pachino e cipolline è un secondo piatto molto invitante! Per ogni porzione io metto circa 5 pachino tagliati a metà, 7-8 olive (nere, verdi, miste, come preferite), e 3-4 cipolline (oppure mezza cipolla a pezzetti). 

  1. Dopo aver lavato la spigola (già pulita dal pescivendolo), la metto nella carta stagnola, già predisposta nella teglia forno e con un filo di olio. Inserisco una fettina di limone dentro la pancia della spigola, quindi aggiungo pomodori, olive, cipolle distribuendoli sopra il pesce. Aggiungo un paio di cucchiai di vino bianco, altro olio, pepe e tanto prezzemolo fresco. Volendo si può già aggiungere il sale ma io preferisco metterlo alla fine.
  2. Chiudo il cartoccio e cuocio in forno preriscaldato a 180° (statico) per 25 minuti. Ma come sempre considerate che ogni forno è un po’ diverso dall’altro ;).spigola al cartoccio cotta al forno, secondo piatto leggero e gustoso

Una volta cotta la mia spigola al cartoccio, la spino e la salo. Se preferite potete sfilettarla da cruda. Ci vuole più tempo in preparazione ma meno al momento dell’assaggio 😉

spigola al cartoccio cotta al forno, secondo piatto leggero e gustoso

Se la ricetta vi è piaciuta iscrivetevi alla Newsletter gratuita, cliccando qui!

Ricapitoliamo gli ingredienti per ogni spigola al cartoccio (300 gr circa):

  • 8 olive
  • 5 pomodori pachino
  • Cipolline a piacere
  • Una fettina di limone
  • Olio (io Sabina DOP)
  • Vino bianco due cucchiai
  • Prezzemolo, sale, pepe

Precedente Arancini asiago e tartufo Successivo Decorazioni per piatti, i fiorellini di zucchina