Spigola alla griglia con salsa al prezzemolo o pesto leggero di rucola

La spigola alla griglia è un classico a casa mia (perché lo era anche da mia mamma), una ricetta leggera e anche piuttosto veloce, visto che il pesce va solo girato una volta a metà cottura, spigola alla griglia elettrica con salsa al prezzemolo o pesto leggero di rucolae che si può rendere sempre un po’ diversa cambiando la salsa di accompagno. La salsa tradizionale è quella con un’emulsione di limone e olio, e prezzemolo tritato sopra. Ma ne ho sperimentata una con un pesto leggero di rucola che è spaziale ;).

 

La preparazione della spigola (o branzino) alla griglia è facilissima.

  1. Dopo aver lavato il pesce (si può fare anche con l’orata) – che al mercato mi hanno pulito e squamato – l’ho spolverato intero (quindi con tutta la pelle) con una panatura di pangrattato, aglio, prezzemolo, salvia, alloro e maggiorana (tutti in versione secca).spigola alla griglia elettrica con salsa al prezzemolo o pesto leggero di rucola
  2. Ho messo sulla griglia elettrica (se avete il barbecue o il camino meglio ancora ma io, ahimè, mi devo accontentare della griglia elettrica :)) la spigola e fatto cuocere a livello medio 12-15 minuti per lato.
  3. Per la salsa, come vi dicevo il mio “intingolo” classico si fa creando un’emulsione (cioè lavorando con un cucchiaino velocemente) con olio e limone, aggiungendo al tutto il prezzemolo. Ho sperimentato però anche un pesto leggero di rucola, prendendo circa 60 gr di rucola e tagliandola fine al coltello. L’ho unita all’emulsione di olio e limone e ho aggiunto un cucchiaino di pinoli (e anche un po’ di prezzemolo). Io il sale non lo metto nella salsa, preferisco salare direttamente il pesce, prima di cospargere con la salsa.spigola alla griglia elettrica con salsa al prezzemolo o pesto leggero di rucola
  4. Ho tolto pelle e spine, salato e aggiunto la salsa. Oltre al sale, ho sperimentato la selezione per pesce di Cannamela prima di versare la salsa, e devo dire che è davvero un mix interessante (dentro ci sono senape, prezzemolo, basilico, aglio e pepe nero).

spigola alla griglia elettrica con salsa al prezzemolo o pesto leggero di rucola

Veniamo alle dosi, per una spigola di circa 350 gr (in foto sfilettata ne vedete solo una metà).

  • Per la panatura non ci sono dosi, visto che se avanza la riutilizzate per la volta successiva, o per un altro pesce.
  • Per la salsa considerate due cucchiai di olio, ¼ di limone. A cui aggiungere 60 gr di rucola e un cucchiaino di pinoli per la seconda versione. E in entrambi i casi prezzemolo a piacere ;).

spigola alla griglia elettrica con salsa al prezzemolo o pesto leggero di rucola

 

 

Precedente L` Amatriciana? No, La Matriciana! Ricordi di una delle mie prime ricette sbagliate Successivo Sushi di frittata, ricetta veloce e sfiziosa