Rombo al forno, ricetta delicata

Il rombo al forno con sughetto semplice di olio e vino e l’aggiunta di uno spicchio d’aglio è una ricetta delicata adatta sia alle feste che alle cene di tutti i giorni.

La ricetta originale del rombo al forno era in realtà…senza rombo! Era una ricetta pensata per la sogliola, ma anche in questa versione è molto buona! Come avete capito gli ingredienti sono pochi e molto semplici, li avete sicuramente già in frigo, quindi potete prepararlo anche all’ultimo minuto. Sempre che abbiate comprato il rombo. Ovviamente. 😀

Ecco la ricetta del rombo al forno in dettaglio. 

Rombo al forno delicato
Porzioni 2
Una ricetta semplice ma molto buona, io la realizzo di solito con il rombo già sfilettato ma potete anche cuocerlo intero e spinarlo dopo. Se lo realizzate per le feste o per una cena importante però meglio farlo sfilettare in anticipo, ne guadagnate in tempo e fatica!
Vota la ricetta
Stampa
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
9 min
Tempo Totale
30 min
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
9 min
Tempo Totale
30 min
Ingredienti
  1. 350 gr circa di rombo (peso sfilettato)
  2. 3 cucchiai di olio EVO
  3. 2 cucchiai di vino bianco secco
  4. 1-2 cucchiai di acqua
  5. 1 spicchio di aglio
  6. 1 ciuffo di prezzemolo
  7. Sale rosa
Istruzioni
  1. Lavare i filetti del rombo e asciugarli.
  2. Foderare una teglia con carta forno e versare un cucchiaio di olio sul fondo.
  3. Aggiungere i filetti di rombo.
  4. Aggiungere gli altri liquidi (olio, acqua, vino) direttamente sui filetti.
  5. Sbucciare e tagliare a metà lo spicchio di aglio e aggiungerlo lateralmente.
  6. Salare.
  7. Cuocere in forno a 180° per 5 minuti, quindi aprire e con un cucchiaio versare il sughetto nuovamente sopra i filetti. Cuocere altri 3-4 minuti.
  8. Una volta nei piatti cospargere con il sughetto e con il prezzemolo fresco lavato e tritato.
Note
  1. Se non avete potuto spinare il rombo e ridurlo a filetti, aumentate un po' il tempo di cottura, circa 15 minuti totali.
  2. Servite subito e mi raccomando non lasciate cuocere più di 8-9 minuti altrimenti si seccherà troppo, soprattutto se il rombo è già sfilettato!
Ricette Sbagliate http://blog.giallozafferano.it/ricettesbagliate/

Precedente Rose di pasta con salmone e zucchine Successivo Tortino di patate cotechino e lenticchie