Polpette al sugo, la ricetta perfetta

Le polpette al sugo sono la mia ricetta perfetta: con un buon pane casareccio sono il piatto preferito di tutta la famiglia.

A casa nostra quando non si sa cosa cucinare allora si preparano le polpette al sugo, un secondo che piace a grandi e piccoli. Si possono fare in anticipo e riscaldare sul momento, utilizzare il sugo avanzato per condire gli spaghetti del giorno dopo e soprattutto fare tanta scarpetta con il pane!

Eccovi la mia ricetta preferita: le polpette al sugo!

Polpette al sugo, la ricetta perfetta
Porzioni 18
Le dosi sono per circa 18-20 polpette che possono essere sufficienti per 5-6 persone se mangiate anche un primo piatto. Io ne faccio in quantità perché si conservano , anzi, forse sono anche più buone, il giorno dopo!
Vota la ricetta
Stampa
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
30 min
Tempo Totale
50 min
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
30 min
Tempo Totale
50 min
Ingredienti
  1. 700 gr di macinato magro di manzo
  2. 100 gr di prosciutto cotto
  3. Mollica di pane o circa 6 fette di pancarré
  4. Latte qb
  5. 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  6. 1 spicchio di aglio
  7. 1 uovo (facoltativo)
  8. 1 cipolla
  9. 1 carota
  10. 15 foglie di basilico
  11. 1 kg di pomodori freschi
  12. Olio, sale
Istruzioni
  1. Preparare l'impasto delle polpette unendo il macinato al prosciutto cotto frullato e al parmigiano grattugiato.
  2. Unire l'uovo (io non sempre lo metto in verità) e la mollica di pane prima ammorbidita con qualche cucchiaio di latte e quindi strizzata. Regolare di sale e aggiungere anche 5 foglie di basilico lavate e tritate.
  3. Lavare i pomodori freschi, farli bollire 30 secondi in acqua e spellarli. Frullarli per ottenere la passata.
  4. In un tegame far soffriggere in qualche cucchiaio di olio aglio, cipolla e carota a fuoco basso, per 4-5 minuti. Spegnere, lasciar freddare e aggiungere la passata di pomodoro fresco.
  5. Cuocere a fuoco medio basso per 10 minuti circa, girando spesso.
  6. Formare delle polpettine con il macinato, tuffarle nel sugo di pomodoro, e unire le restanti 10 foglie di basilico a pezzi.
  7. Proseguire la cottura per almeno 15 minuti ancora, girando le polpette ogni tanto. Togliere cipolla e aglio.
  8. Regolare di sale (io spesso uso il brodo granulare al posto del sale) e spegnere.
Note
  1. Se il sugo di pomodoro vi sembra diventare troppo denso durante la cottura aggiungete un po' di acqua calda, o ancora meglio del brodo di verdure!
Ricette Sbagliate http://blog.giallozafferano.it/ricettesbagliate/
Se vi avanza del sugo potete utilizzarlo come condimento per gli spaghetti del giorno dopo, o per una frittata, o ancora per i fagioli in umido, insomma ha mille riutilizzi questo delizioso sugo di polpette!

Precedente Cous cous gamberi e pesto di rucola Successivo Parmigiana di melanzane e pane