Rotolo di macinato ripieno con speck

Rotolo di macinato ripieno con speck… un piatto che all’apparenza sembra elaborato e difficile, è invitante già solo a guardarlo, ma è fatto con pochi e semplici ingredienti… Infatti è un rotolo di carne trita ripieno di formaggio e prosciutto cotto; il tutto avvolto in fette di speck. Una piatto delizioso che risulta bello umido grazie alla cottura che avviene all’interno dello speck che condisce il tutto meravigliosamente. Inoltre la “camicia” di speck lo rende bello compatto e facile al taglio. Insomma è da provare! Vediamo quindi come realizzare questo invitante e saporito rotolo di macinato ripieno con speck.

Rotolo di macinato ripieno con speck

Rotolo di macinato ripieno con speck

Ingredienti: 

1 kg di carne trita

1 uovo intero

q.b. di sale

1 bella manciata di pan grattato

aglio in polvere (quello è facoltativo, va bene anche l’aglio fresco tritato o può essere omesso)

q.b. di pepe nero

5-6 fette di prosciutto cotto

5-6 fette di scamorza o qualsiasi altro formaggio filante

100 g di speck

Preparazione:

mettere in una ciotola la carne trita e regolare di sale. Aggiungere l’uovo, il pan grattato, il pepe, l’aglio in polvere e cominciare a impastare il tutto.

Una volta che l’impasto è ben amalgamato, preparare una teglia da forno possibilmente rettangolare e foderarla con della carta stagnola.

Versare il composto di carne nella teglia e pressarlo con le mani fino a ricoprire la teglia (se la teglia fosse troppo grande come nel mio caso regolatevi con l’impasto senza ricoprirla tutta), Fare in modo che la carne abbia una forma regolare.

Adagiare quindi sulla carne le fette di prosciutto cotto e a seguire le fette di scamorza o altro formaggio.

Con l’aiuto della carta stagnola, arrotolare la carne partendo dal lato più corto. Lasciare quindi il rotolo da un lato e ristendere la carta stagnola sulla teglia. Adagiare le fette di speck una accanto all’altra e sempre con l’aiuto della carta stagnola avvolgere insieme rotolo di carne e speck.

Infornare chiuso nella carta stagnola a 180°C per 20 minuti, dopodiché togliere la carta stagnola e continuare la cottura per altri 10 minuti.

Servire a fette magari con un contorno di purea o della semplice insalata.

Per vedere la video ricetta del “Rotolo di macinato ripieno con speck” clicca QUI

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

Precedente Biscotti al cacao e nutella simil grisbi Successivo Pangoccioli soffici ricetta Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.