Polpette di melanzane, ricetta tradizionale

La melanzana è l’ ortaggio estivo per eccellenza…

Se in casa si hanno le melanzane di sicuro non si resta digiuni! Possono essere preparate in un’ infinità di modi…Oggi con le melanzane ho voglia di preparare qualcosa di tradizionale e al tempo stesso gustoso e stuzzicante!

Le polpette di melanzane sono un ottimo aperitivo, ma vanno bene anche come antipasto e perlopiù sono semplicissime da preparare!

Ora non mi resta che lasciarvi la mia ricetta tradizionale delle polpette di melanzane…

Polpette di melanzane, ricetta tradizionale

Polpette di melanzane

INGREDIENTI:

1 pezzo di pane raffermo

5-6 melanzane

1 salsiccia spellata (facoltativa)

1-2 uova (dipende dalla grandezza delle uova e dall’ umidità dell’ impasto)

una manciata di parmigiano grattugiato

sale, pepe

prezzemolo

olio di semi per friggere

PREPARAZIONE:

Tagliare le melanzane con la buccia a cubetti e metterle in acqua e sale per 15 min.

Nel frattempo mettere sul fuoco una pentola con acqua e aspettare che raggiunga il bollore. Quando l’ acqua bolle salare e calare le melanzane a cubetti lavate dell’ acqua e sale. Nel momento in cui riprende il bollore far lessare per circa 5 min.

Scolare in un colapasta e lasciare raffreddare.

Intanto mettere il pane nell’ acqua e fare ammorbidire, strizzare con le mani l’ acqua dal pane ammorbidito e mettere in una ciotola. Strizzare anche le melanzane ormai fredde ed unirle al pane.

Adesso non resta che aggiungere tutti gli ingredienti: la salsiccia spellata e sminuzzata (facoltativo, se si vuole ingolosire ancora di più la ricetta!), l’ uovo, il sale, il pepe, il parmigiano grattugiato e il prezzemolo tritato. Impastare il tutto con le mani fino ad amalgamare gli ingredienti tra loro e lasciare riposare in frigo per mezz’ora.

Polpette di melanzane, ricetta tradizionale
Polpette di melanzane, ricetta tradizionale

Riscaldare in una padella dai bordi alti l’ olio di semi. Prendere l’ impasto dal frigo e formare delle polpette non troppo grandi (quanto una noce più o meno); immergerle nell’ olio caldo e farle dorare.

Raccogliere le polpette dall’ olio con una schiumarola e  adagiarle su carta assorbente per eliminare l’ olio in eccesso.

Servite calde…

Le polpette di melanzane sono come le ciliegie…una tira l’ altra!

Se vuoi seguirmi anche su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Alla prossima ricetta…

MaVeRò

 

Precedente Coppa pasta? Si ma fatti in casa! Successivo Piadine all'olio di oliva, ricetta light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.