Crea sito
Le Ricette di Berry

Cereali

Insalata di orzo e grano alla greca

L’insalata di orzo e grano alla greca è un piatto estivo vegetariano, fresco e leggero, una semplicissima insalata di cereali condita con gli ingredienti più tipici della cucina greca: pomodorini, olive e feta e profumato con basilico fresco.

Questa ricetta è semplicissima da preparare, è molto leggera e allo stesso tempo nutriente e ha ingredienti molto economici e tipici della cucina mediterranea. E’ un piatto perfetto per le giornate estive. Vediamo subito come si prepara l’insalata di orzo e grano alla greca.

Insalata di orzo e grano alla greca

 Insalata di orzo e grano alla Greca

Ingredienti

80 gr di orzo

80 gr di grano

10 olive verdi

10 olive nere

5 pomodori datterini

40 gr di feta

basilico fresco q.b.

sale e olio evo q.b.

Preparazione

Cuocete in abbondante acqua salata l’orzo e il grano per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Poi scolateli e passateli sotto acqua corrente fredda per fermare la cottura e raffreddarli. Metteteli in un insalatiera e lasciateli raffreddare.

Intanto tagliate i pomodorini in quarti e le olive a rondelle. Spezzettate il basilico con le mani e tagliate circa metà della feta a scagliette. Unite tutti gli ingredienti In una pentola antiaderente. Fateli saltare a fuoco vivo per 4-5 minuti, fino a quando la feta non si è sciolta.

Unite il condimento ai cereali e completate con la restante feta fatta a scaglie. Servite la vostra insalata di orzo e grano alla greca fredda.

Insalata di orzo con fagiolini e feta

L’insalata di orzo con fagiolini e feta è un primo piatto vegetariano fresco e rinfrescante, perfetto per l’estate e molto saporito grazie al gusto fresco della feta e al profumo di basilico.

Questa insalata di orzo con fagiolini e feta inoltre è un piatto ben bilanciato dal punto di vista nutrizionale. I fagiolini infatti, oltre a essere un alimento con pochissime calorie, perfetto quindi per chi è a dieta, hanno un alto apporto di fibre e contengono vitamina A e sali minerali.

Vediamo subito come preparare questa gustosa e sana insalata di orzo!

Insalata di orzo con fagiolini

 Insalata di orzo con fagiolini e feta

Ingredienti per due persone

140 gr di orzo perlato

200 gr di fagiolini (vanno bene anche quelli surgelati)

20 gr di feta

sale e pepe q.b.

olio evo q.b.

Preparazione

Sciacquate l’orzo sotto acqua fresca, poi mettetelo a cuocere in acqua bollente salata per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Quando l’orzo è cotto scolatelo e passatelo sotto l’acqua fredda per fermare la cottura.

Cuocete i fagiolini e tagliateli a pezzettini. Tagliate anche la feta a pezzetti. Mescolate tutti gli ingredienti e condite con un filo d’olio evo e del basilico fresco.

Ecco pronta la vostra insalata di orzo con fagiolini e feta, fresca e rinfrescante. Servitela fresca, se volete potete prepararla e conservarla in frigo per 24 ore.

Insalata di orzo con fagiolini

Insalata di Farro alle Verdure

L’insalata di farro alle verdure è un primo piatto estivo, fresco e leggero. E’ una ricetta vegetariana, in quanto il farro viene condito con un misto di cubetti di verdure saltate. Ciò lo rende un piatto perfetto anche per le diete ipocaloriche.

Questa insalata di farro è un vero trionfo per chi ama la verdure: infatti usiamo zucchine, carote, melanzana, piselli e cipolla! Se volete potete avere un’insalata ancora più ricca potete aggiungere dei peperoni gialli o rossi.

Vediamo subito come preparare la nostra insalata di farro alle verdure!

Insalata di farro alle verdure

Insalata di farro alle verdure

Ingredienti per due persone

150 gr di farro

1 carota

1 zucchina

1 melanzana piccola

40 gr di piselli

1 cipolla

sale e pepe q.b.

olio evo

Preparazione

Mettete il farro a cuocere in acqua bollente salata per il tempo di cottura indicato sulla confezione, di solito 25 minuti circa.

Intanto tagliate le verdure a dadini delle stesse dimensioni. Mettete la cipolla in una padella con un filo d’olio e fatela imbiondire. Aggiungete le verdure a dadini e i piselli e fate cuocere per 15 minuti circa.

Quando il farro è cotto scolatelo e passatelo sotto l’acqua fredda per raffreddarlo e fermare la cottura. Aggiungete il farro alle verdure e mescolate bene.

Servite la vostra insalata di farro fredda o tiepida, con qualche foglia di basilico per decorare il piatto.

Orzo con Funghi e Piselli

L’orzo con funghi e piselli è un primo piatto vegano, molto gustoso. L’orzo con funghi e piselli è un piatto che può essere servito sia freddo, come un insalata di riso, che caldo, come un risotto.

E’ molto semplice da preparare, inoltre lo potete cucinare in anticipo e portare ai pic-nic. La cottura senza olio inoltre lo rende molto leggero e facilmente digeribile. Vediamo come preparare l’orzo con funghi e piselli.

Orzo con Funghi e piselli

Orzo con Funghi e Piselli

Ingredienti per due persone

140 gr di orzo perlato

100 gr di piselli surgelati

60 gr di funghi champignon surgelati a fette

prezzemolo q.b.

sale e olio q.b.

Preparazione

Mettete a cuocere l’orzo in acqua bollente salata per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Di solito richiede circa 25-30 minuti.

In una padella mettete i funghi e i piselli ancora surgelati e fate cuocere a fiamma bassa. Quando si sono scongelati aggiungete un po’ di prezzemolo fresco tritato.

Quando l’orzo è pronto scolatelo e mettetelo nella padella con i funghi e i piselli, e fate cuocere tutto insieme un paio di minuti. Servite il vostro orzo con funghi e piselli subito, con un filo d’olio a crudo, oppure lasciatelo raffreddare.

Orzo perlato con carote e zucchine – Primo vegetariano

L’orzo perlato con carote e zucchine è un primo piatto vegetariano molto gustoso e saporito, preparato con pochi ingredienti. Ultimamente sto usando molto questo cereale, perchè ha davvero un ottimo sapore e si presta a mille preparazioni diverse.

Questo piatto può essere servito caldo, come un risotto, oppure freddo, come un’insalata.

In questo caso ho condito l’orzo con un semplice sughetto preparato con carote e zucchine e profumato con il basilico. Vediamo subito come preparare l’orzo perlato con carote e zucchine!

Orzo con carote e zucchine

Orzo perlato con carote e zucchine

Ingredienti per 2 persone

160 gr di orzo perlato

1 lt di brodo vegetale

1 carota grande

1 zucchina grande

1 scalogno

basilico q.b.

Preparazione

Mettete l’orzo a cuocere nel brodo vegetale portato a bollore, per il tempo di cottura indiato sulla confezione.

Intanto preparate il condimento: tagliate la carota, la zucchina e lo scalogno alla julienne. Mettete lo scalogno in pentola con un cucchiaio di olio evo e fatelo cuocere finchè non si ammorbidisce, poi aggiungete carote e zucchine. fate soffriggere un paio di minuti, poi mettete un mestolo di brodo e continuate a far cuocere a fiamma bassa.

Quando l’orzo è cotto, scolatelo e aggiungetelo alla padella del condimento. Fate cuocere insieme qualche minuto aggiungendo il basilico fatto a pezzi con le mani, per non perdere l’aroma.

Ecco pronto il vostro orzo con carote e zucchine!

Orzo perlato e zucchine al curry

L’orzo perlato e zucchine al curry è un primo piatto leggero e realizzato con ingredienti semplici, ma reso speciale dal gusto forte del curry. Questo piatto ha pochi grassi, per cui è perfetto per chi sta attento alla linea.

E’ buono sia caldo che freddo, vi consiglio di provarlo freddo in queste calde giornate estive, non vi deluderà!

L’orzo perlato e zucchine al curry è una ricetta vegetarana, se siete vegani basta usare il latte di soia.

Vediamo come preparare l’orzo perlato e zucchine al curry.

Orzo perlato e zucchine al curry (2)

Orzo Perlato e Zucchine al Curry

Ingredienti per 2 persone

100 gr di orzo

2 zucchine

1 lt di brodo vegetale

1bicchiere di latte o latte di soia

4 cucchiai di curry

olio q.b.

Calorie: 200 kcal a porzione circa

Preparazione

Mettete a cuocere l’orzo nel brodo vegetale portato a bollore per il tempo di cottura indicato sulla confezione, poi scolatelo.

Preparate le zucchine tagliandole alla julienne e cuocendole al vapore per 10 minuti circa.

Unite l’orzo e le zuchine in una padella, aggiungete il latte in cui avete messo il curry in polvere, fate cuocere per 5 minuti, finchè il latte non si addensa e forma una cremina.

Servite il vostro orzo perlato e zucchine al curry subito oppure fatelo intiepidire, è buono in entrambi i casi!

Orzo perlato e zucchine al curry

 

Insalata di Farro con Pere e Noci in Cialda di Grana

L’insalata di farro con pere e noci in cialda di grana è un primo piatto dal sapore ricco e sofisticato, perfetto per una cena speciale ed elegante. I vari sapori si sposano armoniosamente per dare vita a un piatto raffinato, che stupirà i vostri ospiti.

Si parte dal sapore deciso del grana a quello delicato della pera, per arrivare alla croccantezza delle noci: il tutto viene uniformato dal farro, un ingrediente fantastico e che si presta davvero a mille preparazioni diverse.

Vediamo quindi come preparare l’insalata di farro con pere e noci in cialda di grana.

Insalata di farro con pere noi e grana (2)

Insalata di farro con pere e noci in cialda di grana

Ingredienti per 6 cialde piccole

80 gr di parmigiano

150 gr di farro

3 pere coscia

50 gr di noci

olio, sale e aceto balsamico

Preparazione

Cuocete il farro in acqua bollente salata per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Scolatelo e passatelo sotto acqua fredda per fermare la cottura.

Preparate le cialde di grada: mettete 2 cucchiai di grana grattugiato su un foglio di carta forno della dimensione di un piatto e spargetelo per dargli la forma di un cerchio.Mettete in microonde alla massima potenza per 15-20 secondi, quando sentirete il formaggio sfrigolare. Toglietelo e immediatamente mettetelo in un piatto fondo, schiacciando delicatamente con il cucchiaio per dargli la forma di ciotola. Dovete fare questo passaggio molto in fretta, perchè il formaggio si solidifica subito. Fatele riposare qualche minuto affinchè si solidifichino per bene, poi staccatele delicatamente dalla carta forno.

Lavate le pere e tagliatele a fettine molto sottili. Sminuzzate grossolanamente i gherigli di noce, lasciando qualcuno integro per decorare il piatto. Aggiungete questi ingredienti al farro e mescolate.

Impiattate ogni porzione dentro una delle cialde di grana e servite con una vinaigrette di sale, olio e aceto balsamico a parte, in modo che i vostri ospiti possano condire la propria insalata come preferiscono.

Insalata di farro con pere noi e grana

Insalata di orzo con noci, lenticchie e piselli

L’insalata di orzo con noci, lenticchie e piselli è un’idea fresca e molto leggera, che mescola il gusto dei cereali al sapore forte delle noci.

Potete preparare l’insalata di orzo nelle giornate più calde e servirla come piatto unico; infatti è una valida sostituta della più classica insalata di riso.

Inoltre per la sua comodità e facilità di conservazione è il piatto perfetto da portare per un pic nic o un pranzo leggero sulla spiaggia.

Insalata di orzo con noci, lenticchie e piselli

Insalata di Orzo con noci, lenticchie e piselli

Ingredienti per due persone

140 gr di orzo

60 gr di lenticchie secche

60 gr di piselli secchi spezzati

noci q.b.

timo e olio evo q.b.

Calorie: 350 a porzione circa

Preparazione

Mettete i piselli e le lenticchie in ammollo per un paio d’ore (Sulla confezione troverete il tempo preciso di ammollo del vostro prodotto).

Cuocete l’orzo in abbondante acqua bollente (brodo vegetale) per il tempo indicato sulla confezione, insieme ai piselli e alle lenticchie. Scolate e mettete sotto acqua corrente fredda, per fermare la cottura.

Servite la vostra insalata di orzo con i gherigli di noci spezzettati, un filo d’olio evo e un po’ di timo o se preferite un’altra erba aromatica dal gusto fresco, ad esempio la menta o il basilico.

Con questa ricetta partecipo al contest  Cereali&Co in Insalata del blog La Kucina di Kiara!

proposta_contest_Melandri3