Crea sito

Pasta Frolla Perfetta

Questa ricetta dopo vari tentativi di avere una frolla che non si spaccasse , è finalmente arrivata la ricetta perfetta …  Realizzandola cosi’ , si arriva tranquillamente a stendere senza che crepi…Ovviamente basta seguire dei semplici passi!

Attenzione!! Aumentare gli ingredienti per fare una crostata, in quanto questi numeri non basterebbero per realizzarla.

Ecco che vi lascio la ricetta a mio avviso perfetta!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    25/30 minuti
  • Porzioni:
    20 biscotti – crostatine
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • fialetta aroma vaniglia paneangeli mezza
  • uovo 1
  • zucchero a velo 85 g
  • Burro 125 g
  • Farina 00 250 g

Preparazione

  1. In una ciotola mettiamo farina zucchero a velo e lo amalgamiamo per bene con il burro  tagliato a pezzettini (se avete il bimby o la planetaria è meglio almeno potrete farlo velocemente e senza tanta fatica). Mentre amalgamiamo aggiungiamo anche l’aroma alla vaniglia e continuiamo ad amalgamare il tutto…Quando avremo un composto che risultera’ a briccioloni ci aggiungiamo anche l’uovo ed impastiamo il tutto per bene sino ad ottenere un impasto bello e omogeneo.

    Successivamente lo poniamo in pellicola trasparente e lo mettiamo in frigo almeno per mezz’ora , un’ora…

    Ora lo avremo pronto per l’utilizzo…Basta solamente spolverare di farina , (pochissima non ne serve molta ) il nostro piano lavoro e realizziamo biscotti e cio’ che piu’ ci piace , anche utilizzando poco impasto per volta . Se spolverate da un lato e dall’altro  la pasta, riuscirete anche a stendere bene , come da foto , la vostra pasta frolla e a realizzare tranquillamente cio’ che piu’ vi piace o che volete realizzare..

    Consiglio di utilizzare sempre questa ricetta anche se volete modificare l’aroma , in quanto è la migliore che abbia mai utilizzato fin’ora!

    Per realizzare crostate , come dicevo sopra è meglio aumentare le dosi cosi’:

    500 grammi di farina 00 – 170 grammi di zucchero a velo – una fialetta di aroma vaniglia paneangeli – burro 250 grammi

    Questo per permettervi di lavorarla meglio e per far in modo che ne abbiate per realizzare base e striscioline…

    Inforniamo a forno caldo per 25/30 minuti fino a doratura … Insomma basta dare un’occhiata di tanto in tanto

    Il forno dovra’ essere a 175° max 180° . Meglio ventilato…

     

     

Note

Se le mie ricette ti sono piaciute condividile e magari lasciami anche un commentino! A mè fara’ sicuramente piacere la tua impressione!!!

Biscotti di Natale

Un’idea semplice per realizzare dei biscotti da favola per una merenda o anche da regalare.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    25/30 minuti
  • Cottura:
    25/30 minuti
  • Porzioni:
    10 biscotti (dipende dalle dimensioni)
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • farina00 250 g
  • Burro 150 g
  • zucchero a velo (per l’impasto) 85 g
  • tuorlo d’uovo (mettiamo da parte l’albume che ci servira’ per la ghiaccia) 1
  • di aroma vaniglia 1 cucchiaino
  • pasta di zucchero bianca
  • succo di mezzo limone (per la ghiaccia)
  • zucchero a velo (ghiaccia reale) 100 g
  • albume dell’uovo dell’impasto (ghiaccia reale)

Preparazione

  1. Impasto per i biscotti:

    Io ho utilizzato un’impastatrice ma potete farlo anche a mano…

    Lavoriamo farina , zucchero a velo e burro fino a quando non otterremo un ‘impasto a palline…Successivamente ci uniamo a l’uovo e il cucchiaino di aroma alla vaniglia e continuiamo a mescolare sino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Poniamo l’impasto per un’ora in frigo , avvolto da pellicola e dopo un’ora possiamo realizzare i nostri biscotti….Io ho lasciato un po’ di spessore per evitare che diventassero troppo duri…

    Ho infornato a forno caldo a 180° e una volta che risulteranno dorati , si potranno sfornare.

    Con lo stesso stampo che utilizzeremo per i biscotti , andremo a realizzare delle formine di pasta di zucchero che andremo ad applicare con poca di ghiaccia sul biscotto pronto e freddo (anche marmellata andra’ bene).

    Infine se vogliamo possiamo realizzare delle decorazioni con la ghiaccia reale , come piu’ ci piace , altrimenti anche in pasta di zucchero va’ bene!

    Questo è il procedimento che ho seguito per realizzare questi che vedete in foto…Spero vi piacciano! Fatemi sapere:-)

Note

Realizzazione della ghiaccia Reale:

montiamo a neve l’albume , successivamente ci aggiungiamo il succo di limone , sempre continuando a mescolare , e infine poco per volta lo zucchero a velo.

Se volete utilizzare colorante alimentare , utilizzate quello in gel o in polvere , ma ne basta veramente poco , non utilizzate quello ad acqua perche’ non va’ bene e rischiate solamente di ottenere un qualcosa che non andra’ bene…

Poniamo in frigo sino all’utilizzo. Per un buon utilizzo consiglio di utilizzare la sacca a poche’ con bocchetta a punta finissima ovale , in modo tale che possiamo ottenere filamenti e piccole decorazioni…

 

Ciambella Alla Panna Con Mele caramellate

Un dolce per il freddo che è arrivato…ottimo anche per la colazione del mattino con latte e anche come merenda per i bimbi…

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30/35 minuti
  • Porzioni:
    8/10 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 300 g
  • di panna Opla’ 200 ml
  • Zucchero 100 g
  • lievito per dolci 1 bustina
  • Uova 2
  • Mele 2

Preparazione

  1. Iniziamo subito tagliando le mele a fettine e montiamo la panna (ovviamente dovra’ essere fredda per riuscire a montarla per bene).

    Successivamente iniziamo con il sbattere le uova e a montare anch’esse per un paio di minuti….Successivamente ci aggiungiamo lo zucchero  e continuiamo a far mescolare sempre per un paio di minuti…

    Settacciamo farina e lievito assieme e poi li aggiungiamo al composto di uova e zucchero con un cucchiaio…

    Quando iniziamo a vedere che l’impasto inizia ad essere asciutto , iniziamo ad aggiungere anche la panna e la mettiamo tutta facendo poi mescolare per bene il tutto…

     

Note

A parte tagliamo le mele a fette e in un tegame le facciamo cuocere per farne uscire l’acqua….

Quando l’acqua sara’ quasi asciutta ci aggiungiamo due cucchiai di zucchero e mescoliamo il tutto facendo andare ancora per un minuto…

Mettiamo l’impasto su una teglia per ciambella e mettiamo una spolverata di farina in modo che le mele non scendano e sopra ci mettiamo le mele appena cotte con una spolverata di zucchero normale..

Inforniamo a forno caldo 180° per 35/40 minuti (dovra’ essere bella dorata e lievitata).

Servire fredda con un bel bicchierone di latte se volete o altrimenti come piu’ vi piace! Si puo’ anche dividere e farcire volendo….Diventa un dolce sofficissimo ma che non si sbricciola!

Strudel di mele

Questa è la prima ricetta di come l’ho fatto:
1 rotolo di pasta sfoglia ( io ho utilizzato quella rotonda)
3 mele gialle
uvetta (un pugnetto)
cannella (una spruzzata)
zucchero
pangrattato (un pugnetto)
burro (20 grammi)

Procedimento:
Mettiamo per prima cosa,il pugnetto di uvetta in acqua tiepida,in modo da ammorbidirla.
Peliamo tre mele gialle,le tagliamo a cubetti e le poniamo in un pentolino a cuocere a fiamma media con 2 cucchiai di zucchero.
Questo procedimento,servira’ a far asciugare l’acqua all’interno della mela (infatti dovremo lasciare sul fuoco,mescolandole , fino al completo assorbimento dell’acqua),che se venisse messa cruda gia’ all’interno della sfoglia,andrebbe a bagnarla e quindi andrebbe a togliervi la croncattezza che la sfoglia ha.
Una volta fatta asciugare l’acqua nelle mele,prendiamo un altro pentolino e facciamo sciogliere il burro,assieme al pangrattato a fiamma media bassa.
Una volta tostato il pangrattato,assieme al burro,ci aggiungiamo le mele , l ’uvetta strizzata , una spolverata di cannella e due cucchiaini di zucchero.
Facciamo andare per qualche minuto il tutto,mescolando,e poi,successivamente,su una teglia,stendiamo il nostro rotolo di sfoglia,e al centro,ci andiamo ad aggiungere il composto.
Chiudiamo il tutto per bene,spennelliamo con il latte o rosso d’uovo nella parte sopra e mettiamo in forno per 45/50 minuti a 180°.
Appena la sfoglia sara’ dorata,potremo spegnere tutto.
Una volta freddo,possiamo servire con una spolverata di zucchero a velo.

 

 

Seconda ricetta per strudel di mele:

INGREDIENTI:
4 mele piccole
2 cucchiai di zucchero
un pugnetto di uvetta
un rotolo di pasta sfoglia gia’ pronta
mezzo limone fresco (succo)
cannella una spruzzata

Procedimento:
Sbucciamo le mele e ne rimuoviamo la polpa dalla parte interna…
Successivamente su un pentolino, ne tagliamo la polpa a pezzetti e ci aggiungiamo , due cucchiai di zucchero , una spruzzata di cannella e il succo di mezzo limone…
Facciamo andare a fiamma medio bassa a tratti anche alta , mescolando di tanto in tanto , e facciamo asciugare l’acqua delle mele in modo tale che non bagnera’ la sfoglia una volta che le metteremo al suo interno.
Mettiamo anche un pugno di uvetta in acqua calda per smollarla…( se volete metterla, se non vi piace viene buono anche senza – lasciare per 20 minuti circa in ammollo)
Successivamente apriamo il rotolo di sfoglia e ci mettiamo al suo interno Le mele cotte che pero’ prima mescoleremo assieme all’uvetta.
Chiudiamo il rotolo, lo spenelliamo con rosso d’uovo per farlo dorare e lo mettiamo a cuocere a 180°.
Una volta che la sfoglia sara’ ben dorata lo togliamo dal forno e lo facciamo raffreddare…Da servire con una spolverata di zucchero a velo!

Pan Brioche Allo Yogurt Naturale

Se per la colazione del mattino , amate gustarvi qualcosa di non troppo dolce (nonostante ci sia una parte di zucchero ) , ecco una soluzione semplice e veloce da gustare…Puo’ anche essere un pane che si puo’ farcire con Nutella , crema o marmellata!

Per la cottura si utilizza una teglia per ciambelle…Io ho utilizzato quella per la chiffon cake ed è venuto perfetto!

 

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • bustina di lievito mastro fornaio 1
  • latte tiepido 100 ml
  • yogurt naturale 125 g
  • Zucchero 100 g
  • olio di semi vari 80 g
  • Vanillina 1 bustina
  • farina00 500 g

Preparazione

  1. Mettiamo la bustina di Mastro Fornaio all’interno del latte che andremo ad intiepidire e ci aggiungiamo anche lo yogurt.

    Una volta che abbiamo iniziato a mescolare , ci aggiungiamo olio di semi vari , l’uovo, lo zucchero ,e la vanillina.

    Successivamente , poco per volta , ci iniziamo ad aggiungere la farina , continuando a mescolare il tutto per bene…

    Una volta che abbiamo ottenuto un impasto omogeneo , continuiamo ad impastare per bene,a mano , per qualche minuto.

    Fatto tutto , mettiamo l’impasto su una ciotola e facciamo lievitare per 4 ore al coperto (in forno ).

    Trascorso il tempo di lievitazione , torniamo ad impastare per bene e formiamo alcune palline da 120 grammi ciascuna, che andremo a porre all’interno della nostra teglia per ciambella . Io ho utilizzato quella per chiffon ed è venuta perfetta!

    Una volta formate queste palline , facciamo lievitare ancora per 2 ore e mezza , fino a quando raddoppiano di volume ed infine , una volta trascorsa l’ultima lievitazione, scaldiamo il forno a 180 ° e inforniamo a forno caldo per 30 minuti , facendo la prova del stecchino prima di sfornare…Dovra’ risultare bello dorato fuori e mollicoso all’interno…

    Io avendo una teglia per ciambella anti aderente non ho unto con nulla , ho messo direttamente le palline di impasto cosi’…poi anche grazie al fatto che la parte interna si stacca da quella esterna , per mè è stato semplice poi farlo uscire …

    Una volta tolto dal forno e una volta freddo , possiamo spolverarlo di zucchero , mangiarlo cosi’ (non è per nulla dolce), oppure possiamo farcirlo con crema , marmellata e Nutella.

Torta Yogurt al cocco e fondo di cioccolato fondente

Oggi vi voglio parlare di un dolce che diventa molto morbido  ed è ideale per colazione o anche per una torta semplice .

 

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    8 / 10 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 250 g
  • Amido di mais (maizena) 150 g
  • Yogurt cocco (Muller) 1 vasetto
  • Uova 3
  • Zucchero 150 g
  • Olio di semi 70 ml
  • lievito per dolci 1 bustina
  • Vanillina 1 bustina
  • Cioccolato fondente 1 tavoletta
  • codette di cioccolato per decorare
  • Cioccolato bianco 1 tavoletta

Preparazione

  1. Montare le uova , iniziando da loro e poi aggiungendoci anche lo zucchero con lo sbattitore elettrico a velocita’ piu’ alta.

    Le uova dovranno risultare spumose , infatti questo procedimento lo facciamo per 5 minuti abbondanti..

    Successivamente aggiungiamo lo yogurt e l’olio e facciamo mescolare bene il tutto…

    Intanto spezzettiamo il cioccolato fondente a pezzettini abbastanza piccoli…

    Settacciamo la farina , la fecola , il lievito e la vanillina  e poco per volta lo aggiungiamo poco per volta.

    Infine imburriamo una teglia americana piccola e ci mettaimo della carta da forno in modo tale da mantenere ben aderita la carta….Infine mettiamo un po’ di impasto sulla teglia , le scaglie di cioccolato e poi tutto il resto dell’impasto….

    Quella che otterremo è una torta sofficissima e con in fondo un cuor di cioccolato fondente…

    Come decorarla?

    Io ho preparato una ganache al cioccolato bianco e infine ci ho messo anche delle codette al cioccolato.

    Ma va’ bene anche una spolverata di zucchero a velo o cacao amaro!

Biscotti Al Miele

Il profumo del miele mentre cucinano , l’impasto perfetto che non si sgretola durante l’utilizzo…L’assenza di grassi e l’utilizzo del miele rende questi biscotti golosi e adatti a tutti ,anche ai piu’ piccoli.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    19 biscotti (dipende dal coppapasta)
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • uovo 1
  • miele 75 g
  • Olio di semi 100 ml
  • Vanillina 1 bustina
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino
  • Sale un pizzico
  • farina 300 g
  • Zucchero 80 g

Preparazione

  1. Su una ciotola , iniziamo a lavorare uova ,  zucchero , miele e olio .

    Successivamente ci andremo ad aggiungere la vanillina e il lievito.

    Io ho utilizzato il mio Kcook per impastare , infatti vi consiglio di utilizzare una macchina per impastare al meglio…

    In ultimo il pizzico di sale e la farina.Mescoliamo bene sino ad ottenere una palla.

    Una volta ottenuta , poniamo in frigo per un paio di minuti .

    Successivamente ne ricaviamo delle forme e poi a forno caldo,inforniamo  sino a doratura.Lasciamo raffreddare fuori dal forno e dopo un paio di minuti i nostri biscotti risulteranno belli croccanti.

  2. Decoriamo a piacere…. Con spolverata di zucchero a velo oppure con decorazioni in pasta di zucchero.

Cupcakes Gocce Di Cioccolato e Arancia

Se amate l’aroma dell’arancia e i gusti dei frutti del sud ,allora sicuramente questi cupcakes , vi conquisteranno.

 

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    25/30 minuti
  • Porzioni:
    14 cupcakes
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • farina 250 g
  • Zucchero 200 g
  • Uova 2
  • Burro (temperatura ambiente) 80 g
  • Bicarbonato un cucchiaino scarso
  • Latte 160 ml
  • lievito per dolci 1 cucchiaino
  • aroma arancia mezza fialetta
  • di gocce arancia e cioccolato fondente Rebecchi ( vi ho pubblicato la foto sotto , del prodotto.) 1 confezione
  • di cioccolata bianca 1 tavoletta
  • Pasta di zucchero (colorata) q.b.

Preparazione

  1. Prima di inziare prendiamo un cucchaio di farina e ci mescoliamo le gocce di cioccolato e le gocce di arancia assieme…Questo procedimento serve per non far scendere le gocce durante la cottura.

    Lavorate burro latte e uova in una ciotola…Io consiglio di fare o con fruste elettriche o con macchina (bimby-Kcook o planetaria) in modo che potete lavorare bene l’impasto..Una volta che l’impasto è ben avviato aggiungiamo mezza fialetta di aroma all’arancia in modo che prenda bene l’aroma… Mi raccomando il burro dovra’ essere ben sciolto non solo mescolato ,deve venire come una crema.

    Settacciate farina,bicarbonato e lievito e successivamente li aggiungete all’impasto ,poco per volta con l’aiuto di un cucchiaio assieme anche allo zucchero .

    Infine aggiungiamo all’impasto le gocce di cioccolato fondente e di arancia ,che sono all’interno della confezione che vi ho pubblicato, tutti i 90 grammi di prodotto che troverete sulle due confezioni.

    Nei pirottini mettete sino a poco piu’ di meta’ di impasto.

    I pirottini dovranno essere messi negli stampini in silicone ,in modo che una volta che cuociono ,non scendano o si deformino i pirottini di carta.

    Inforniamo a forno caldo , nella parte centrale del forno , a 180° per 30/35 minuti controllando senza aprire che lievitino bene e che gonfino , fino a doratura ,poi possiamo aprire per verificare che siano cotti , attraverso la punta di uno stecchino. Una volta cotti lo lasciamo raffreddare dentro al forno , spegnendo ovviamente e lasciando la porticina del forno , un poco aperta…

     

     

  2. Decorare :

    ho fatto sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria.

    Una volta sciolto , con un cucchiaino , ne andiamo a mettere una parte sopra al nostro cupcake.

    Una volta fatti tutti , li poniamo in frigo per far indurine il cioccolato , un’oretta andra’ bene…

    Intanto potete dedicarvi alle decorazioni in pasta di zucchero… Fiori , foglie…e quant’ altro , per dare luce e splendore ai nostri dolcetti…

    Infine attacchiamo le decorazioni sui cupcakes semplicemente appoggiandoli per bene sopra la cioccolata e poniamo in frigo sino al momento del dolce in tavola..

     

Victoria Sponge All’Aroma Di Mandorla

Un pan di spagna che non ha bisogno di essere bagnato e che rimane molto soffice ,oltre ad intonarsi perfettamente con creme al cioccolato e Nutella.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    15 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • margarina 400 g
  • farina 400 g
  • aroma mandorla 1 fialetta di
  • Sale pizzico
  • lievito per dolci 1 bustina di
  • Uova 8
  • Latte 6 cucchiai
  • Zucchero 400 g

Preparazione

  1. Mescolare margarina e zucchero assieme, facendo andare le fruste elettriche per almeno 10 minuti . Successivamente mentre continuiamo a mescolare,ci aggiungiamo l’aroma alle mandorle.

    Uniamo uno alla volta,l’uovo e d intanto settacciamo farina e lievito.

    Un po’ alla volta ci aggiungiamo anche la farina unita al lievito e il pizzco di sale, facendo incorporare il tutto per bene…

    Versiamo anche i cucchiai di latte e amalgamiamo il tutto.

    prepariamo il forno caldo e ventilato a 180° e imburriamo una teglia americana ,poi ci aggiungiamo la carta da forno perfettamente attaccata al burro,in modo che non si muova e ci mettiamo l’impasto dentro , poi procediamo con la cottura che avverra’ per circa un’ora a meta’ del forno.

    Controlliamo bene che non si bruci (non dovrebbe avvenire se avete un buon forno) , e una volta trascorso il tempo facciamo la prova stecchino.

    Se vediamo che lo stecchino rimane ancora sporco,vuol dire che dobbiamo lasciarla ancora, se invece è pulito possiamo toglierla.

    Una volta tolta la facciamo raffreddare e una volta fredda la poniamo in frigo per qualche ora avvolta solo da pellicola trasparente ,in modo tale che quando andremo a tagliarla, non si sbricciolera’ del tutto , anzi!!!

    Ecco la nostra Victoria Sponge è pronta !

    La farcitura preferita per questa base è con cioccolata , come detto prima.

    Si puo’ rivestire di pasta di zucchero e puo’ essere utilizzata per torte a piani , in quanto riesce a sostenere il peso .

Torta Nesquik

Una torta assolutamente normale e nemmeno dolce come magari si possa pensare.

Infatti nonostante ci sia il cacao dolce e l’aggiunta di zucchero , viene si’ una torta morbida e da gustare ma pochissimo dolce…

Ideale per chi non ama la pasticceria troppo dolce e per chi invece ama farcire una torta normale e gustarsela solamente con una spolverata di zucchero a velo sopra.

Ovviamente è da gustarsi una volta che si è raffreddata perche’ ho notato che calda non si sente tanto il sapore , invece fredda è ottima.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    35/40 minuti
  • Porzioni:
    8 fette ma anche qualche fetta in piu’ , dipende dalla tortiera che utilizziamo
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Latte 150 ml
  • Zucchero 100 g
  • Nesquik 100 g
  • Olio di semi 80 g
  • Uova 3
  • Farina 00 300 g
  • Sale 1 pizzico
  • bustina di lievito in polvere per dolci 1
  • Burro 20 g
  • Zucchero a velo per spolverare

Preparazione

  1. Con le fruste elettriche , facciamo sbattere per qualche minuto, a spuma le uova con lo zucchero e un pizzico di sale. Intanto settacciamo la farina e il nesquik (mantenendoli in ciotole differenti).

    Successivamente ci andremo ad aggiungere la farina e il latte ,mettendo un po’ di uno e un po’ dell’altro ,in modo che l’impasto si mantenga bello corposo.

    Ed infine andiamo ad aggiungere il burro a pezzettini , l’olio un poco per volta e il nesquik , anch’esso un poco per volta come il procedimento del latte e la farina.

    In ultimo il lievito e facciamo amalgamare ancora per bene….

    Prendiamo una teglia per torta imburriamo per bene e ci mettiamo della carta da forno (cosi’ non si attacca alla teglia) e la mettiamo per bene , attaccata alla teglia e infine ci aggiungiamo l’impasto.

    Inforniamo  a 180° per 35/40 minuti a forno ventilato e una volta sfornata lasciamo nella teglia fino a completo raffreddamento ,poi possiamo spostare su una tortiera e spolverare con zucchero a velo… Potete farcirla con Nutella o una crema a vostro piacere!

    Ideale per una colazione mattutina , ottima fredda !