Quiche di ricotta e cipolle

Le torte salate sono la mia passione. Oggi ho fatto questa Quiche di ricotta e e cipolle. L’ha mangiata persino mio figlio che odia le cipolle. È semplicissima da fare e ci vuole veramente poco tempo per prepararla. Si può mangiare anche a temperatura ambiente. Ottima anche da portare in gita.

 Cipolle   3-4

Ricotta   300-350 gr.

Parmigiano grattugiato   150  gr.

Uova   2

Olio

Latte 2-3 cucchiai

Sale

Pepe

Noce moscata

Pasta brisèe    300 gr

Preparare la pastabrisèe, seguendo la ricetta che trovate QUI

Mettere nel mixer le cipolle e tritarle finemente.

Farle rosolare in un tegame con dell’olio extravergine di oliva.

Abbassare il fuoco e proseguire la cottura circa 15 minuti. Se dovesse asciugarsi, unire qualche cucchiaio di latte.

Quando sono cotte, spegnere il fuoco e far intiepidire.

Mettere in una ciotola la ricotta e aggiungere le cipolle, il parmigiano grattugiato, le uova, il sale, il pepe e la noce moscata.

Amalgamare bene il tutto con una frusta a mano.

 

Stendere la pasta brisèé in una teglia del diametro di 24-26 cm. foderata di carta forno oppure imburrata ed infarinata.

Cospargere di pangrattato la base.

Versarci sopra tutto il composto, cercando di livellare bene.

Cospargere la superficie di parmigiano grattugiato e pangrattato.

Cuocere in forno a 200° per circa 30 minuti.

Al posto della pasta brisée si può usare anche la pasta sfoglia o la pasta per pizza.

 

Precedente Pasta con crema di ricotta e tonno Successivo Muffin pizza

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.