Vescottelle Avellinesi

Vescottelle Avellinesi

IMG_20151130_222325
“Pubblicato sotto la Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International”

 

    Le Vescottelle Avellinesi rappresentano una delizia tipica dell’ipinia veramente sfiziosa, non solo da assaggiare ma proprio da mangiare, queste sono le Vescottelle Avellinesi. Vi assicuro che sono una vera squisitezza che se vi mettete vicino ad un bel piatto come questo, ve lo finirete tutto in una serata.
    Ottime da offrire agli amici insieme ad una bevanda calda se è inverno, oppure un bell’aperitivo fresco se siamo in estate, oppure le potete gustare insieme ad un bel bicchiere di vino bianco come ad esempio un Fiano di Avellino.
In ogni modo sono veramente buone!

 

Le Vescottelle Avellinesi si preparano con questi ingredienti:

  • Ingredienti:

1,3 Kg di farinavescottelle avellinesi (7)

1 Kg di nocciole tagliate a pezzetti  

1 Kg di zucchero

1 bustina di cannella


1 bustina di garofano

1 bustina di ammoniaca  vescottelle avellinesi (6)

Acqua tiepida quanto basta

Il succo e la scorza tagliata a pezzettini di un arancio e di un limone

  • NB: se queste quantità sembrano troppo per voi, potete fare tutto a metà o a quarta parte. Sappiate comunque che le Vescottelle Avellinesi si conservano a lungo se li tenete in un luogo asciutto, magari dentro ad un boccaccio di vetro, di quelli grandi col coperchio a chiusura ermetica.
  • Impasto:vescottelle avellinesi (5)

Impastare tutto insieme fino ad ottenere un composto morbido ma che non attacchi alle mani, allungate la pasta ottenuta su una spianatoia fino ad ottenere una forma simile ad uno sfilatino, ma molto più sottile. Poi tagliate a pezzettoni, disporli in una teglia unta e cuocere a forno moderato (attenzione che bruciano subito) non farli cuocere troppo perché diventano dure.

  • Per ricoprirle:  vescottelle avellinesi (4)

Mettere sul fuoco un tegame con 250 grammi di acqua, 1 pacco di cacao amaro, (Perugina) 500 grammi di zucchero. Sciogliere il tutto. Girare di continuo fino a quando è divenuto denso. Mettere le Vescottelle Avellinesi in un recipiente sufficientemente grande, versare sopra  il tutto e mescolare con una cucchiaia. Poi disporle in un vassoio e farle asciugare.

  • Ora potete gustarle come volete!  

 

vescottelle avellinesi (2)vescottelle avellinesi
vescottelle avellinesi (3)

 

Link Utili:

http://prelibatezzeirpine.myblog.it/

http://blog.cookaround.com/lacucinacamporese/il-fiano-di-avellino-docg-torna-a-casa-sua/

http://www.vinit.net/vini/cantine/Campania/Avellino/Montefalcione/Macchia_dei_briganti_vini_12302.html

http://www.macchiadeibriganti.onweb.it/

Successivo Carne di maiale con patate e peperoni

2 commenti su “Vescottelle Avellinesi

I commenti sono chiusi.