Le Castagne del prete e le caldarroste

Le Castagne del prete e le caldarroste

 

 

 

Aluna nocciole, castagne, castagne del prete, mandorle, noci Avellino (11)
Le Castagne del prete e le caldarroste

Le Castagne del prete come pure le Caldarroste, cioè le castagne cotte sul fuoco, sono due prodotti caratteristici non solo delle feste natalizie, ma si gustano per tutto il periodo invernale; Una volta le Castagne del prete come pure le Caldarroste venivano preparate solo in Irpinia, nell’Avellinese, perché è una zona altamente vocata alla coltivazione delle castagne, come Montella, Volturara Irpina, Bagnoli e così via. Allora i contadini produttori di castagne preparavano le Castagne del prete e le Caldarroste, utilizzando i forni presenti nelle abitazioni rurali, gli stessi che le donne di casa usavano per cuocere il pane.

Caldarroste e castagne del prete AvellinoOggi le Castagne del prete come pure le Caldarroste si producono anche nel resto della Campania, e sono conosciute in tutta Italia ed esportate nel  mondo intero.  Oggi benché la produzione delle Castagne del prete è molto diffusa, la tecnica di produzione è rimasta invariata: in locali detti “gratali”, le castagne fresche ancora con il guscio, vengono disposte su graticci di legno, al di sotto dei quali si accendono i fuochi alimentati da legna di castagno o di quercia. Un fuoco lento e costante deve restare acceso per almeno 15 giorni, in modo che le castagne asciughino al punto giusto. Una successiva tostate avviene in forno per circa 30 minuti.

Chestnut harvest in wicker basket Man mano che il mercato le richiede, le Castagne del prete vengono ammorbidite, seguendo ancora una volta i vecchi metodi usati dai contadini.  A questo punto, per farle reidratare ed anche insaporire, vengono immerse in cassoni di plastica pieni di acqua o acqua mista a vino. Le Castagne del prete, uno dei tanti prodotti Tipici dell’Irpinia, sono molto buone, gustose ed apprezzate da tutti. Non vi resta che assaggiarle, magari con un buon bicchiere di Fiano di Avellino docg o un Aglianico igt Campania.

 

Link Utili:

http://prelibatezzeirpine.myblog.it/

http://blog.cookaround.com/lacucinacamporese/il-fiano-di-avellino-docg-torna-a-casa-sua/

http://www.vinit.net/vini/cantine/Campania/Avellino/Montefalcione/Macchia_dei_briganti_vini_12302.html

http://www.macchiadeibriganti.onweb.it/

 

 

Precedente A "Degust'Arte" con i vini Macchia dei briganti Successivo Aspettando la primavera nelle vigne Macchia dei briganti