Pesto di Rucola fatto in casa

Il pesto di rucola fatto in casa è una salsa insolita, ottima per condire pasta o cereali in chicchi, oppure per tartine e crostini sul tavolo degli aperitivi. Sicuramente in pochi l’avranno già provata, ma vi assicuro che se chiederete a tutti quelli che lo hanno fatto, la risposta che otterrete sarà sempre la stessa: Da provare!

Il pesto di rucola è un condimento molto delicato ma saporito; un’ottima alternativa al più classico pesto alla genovese: veloce da preparare e ideale per condire la pasta nella stagione estiva, data la sua freschezza.

Si tratta anche in questo caso, così come per il pesto di zucchine, di una salsa completamente cruda, che permette di mantenere la freschezza data dall’ingrediente principale, ossia proprio la rucola.

Per la preparazione è necessario il mixer, che rende il tutto molto più veloce.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Porzioni:
    per 4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Rucola 100 g
  • Parmigiano reggiano 40 g
  • Pecorino romano 60 g
  • Pinoli 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 150 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per preparare il pesto di rucola fatto in casa dobbiamo prendere il nostro mixer. Laviamo quindi molto bene la rucola e dopo averla asciugata la mettiamo all’interno della ciotola del mixer. Aggiungiamo quindi le dosi corrette di pinoli, il parmigiano reggiano, il pecorino e lo spicchio di aglio intero sbucciato con il sale. Prima di far partire il mixer aggiungiamo anche una piccola parte di olio, circa 2 cucchiai. Iniziamo quindi a far partire il mixer a velocità bassa e, mano a mano, aggiungiamo il restante olio extravergine d’oliva a filo, fino ad ottenere una salsa ben amalgamata. Il vostro pesto è quindi pronto per essere consumato.

Note

 

 

Ricordatevi di seguirmi anche su Facebook

Precedente Martini Dry (Cocktail) Successivo Besciamella fatta in casa

Lascia un commento

*