RISOTTO ALLA CREMA DI SCAMPI SENZA PANNA
RISOTTO ALLA CREMA DI SCAMPI SENZA PANNA -Latte di Mandorla Blog Ricette senza Lattosio per intolleranti – Copyright © All Rights Reserved

 

RISOTTO ALLA CREMA DI SCAMPI SENZA PANNA

RISOTTO ALLA CREMA DI SCAMPI SENZA PANNA -Latte di Mandorla Blog Ricette senza Lattosio per intolleranti

Risotto senza lattosio, senza latticini, senza panna, lactose free, Primo piatto senza glutine per celiaci, gluten free.

Il risotto alla crema di scampi senza panna è un piatto delicato ed invitante, gustoso, cremoso e semplicemente irresistibile. è un piatto delicato ed invitante.

Il risotto alla crema di scampi senza panna perfetto per aprire in grande stile una cena a base di pesce o il pranzo di Natale. E’ una ricetta di difficoltà media, pero’ ne vale la pena, credetemi 🙂

 

Il riso e’ un cereale base nella nostra alimentazione, dopo la pasta. Viene coltivato in Piemonte e in Lombardia. Oggi e’ offerto sotto molte specie:

  1.  riso comune, a granelli piccoli e tondi: e’ tenero ed e’ consigliato per le minestre, brodi e dolci;
  2.  riso semifino (Vialone nano), a grana di media lunghezza, tondeggiante per uso non dissimili a quello precedente ma servito anche aciutto;
  3.  riso fine (Vialone), a chicchi lunghi e affusolati, per primi piatti e risotti;
  4.  riso superfino (Arborio), molto grosso e lungo, indispensabile per la cottura al dente.

Il riso e’ un piatto molto versatile, e’ idoneo a tutte le stagioni ed e’ indicato per i primi (minestre e risotti), per i contorni (di carne e di pesce), per le insalate, le farce (di pomodori e peperoni) e i dessert (torte e frittelle)..e’ ottimo con le verdure, con il pomodoro, con il pesce, con il minestrone ed e’ buono anche in bianco con un filo d’olio e parmigiano…in sintesi bisogna applicare solo un po’ di fantasia nel condimento!!!

 

NOTA PER CELIACI: Utilizzare solo ingredienti senza glutine, verificando l’etichetta riportata sulla confezione del singolo ingrediente e comunque in base a quanto disposto dalle vigenti leggi locali in materia di etichettatura degli alimenti o verificando il prontuario redatto dall‘AIC, Associazione Italiana Celiachia. Tutti i prodotti debbono riportare l’immagine con la spiga sbarrata. Per conoscere quali sono le tipologie e le marche degli alimenti consentiti ai celiaci è necessario visionare il prontuario dell’Associazione Italiana Celiaci degli alimenti.

 

 

 

 

RICETTA: Risotto alla crema di scampi senza panna

 

Ricetta e Foto: Latte di Mandorla Blog Copyright ©

Pubblicata il: 14 aprile 2012

 

CATEGORIA: Ricetta primi piatti 

DOSI RICETTA (o PERSONE): 4 persone

TEMPO PREPARAZIONE: 40 minuti 

TEMPO COTTURA: 5 minuti

TIPO COTTURA: in casseruola sul fuoco

DIFFICOLTA’ RICETTA: media difficolta’

 

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 1 kg di scampi
  • 1 scalogno
  • olio extravergine di oliva spremuto a freddo
  • 1 bicchierino di brandy oppure 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro o 150 ml di passata di pomodoro
  • prezzemolo fresco

Ingredienti 1 lt di fumetto di crostacei

  • teste di scampi
  • 2 spicchi di aglio
  • 5 pomodorini
  • 1/2 carota
  • 1/2 sedano
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di olio evo

 

 

LEGGI ANCHE

  1.  Focaccine senza lievito cotte in padella
  2. Biscotti integrali al miele senza uova burro lievito latte
  3.  biscotti senza zucchero uova latte e lievito 
  4.  Torta al cacao con farina integrale senza zucchero burro latte 

Ricette Senza, si! Ma con Gusto.

 

 

 

Come si prepara il Risotto alla crema di scampi senza panna

PREPARIAMO IL FUMETTO DI PESCE

  1. Per preparare un buon risotto alla crema di scampi senza panna iniziamo a preparare il fumetto di pesce che serve per la cottura del risotto.
  2. Lavate tutti gli scampi e procedete ad eliminare teste e carapaci ed il filetto nero sul dorso
  3. Prendete una pentola e soffriggete uno spicchio d’aglio con un po’ di olio, carota ed il sedano.
  4. Aggiungete le teste degli scampi
  5. Fate rosolare il tutto per qualche minuto e poi sfumate con il vino bianco.
  6. Quando sarà evaporato aggiungete un litro e mezzo d’acqua calda e fate cuocere a fuoco medio il fumetto per almeno 30 minuti.
  7. Aggiungete un pizzico di sale
  8. Terminata la cottura, filtrate il brodo eliminando ogni residuo di pesce.
  9. Il vostro fumetto di pesce e’ pronto, mantenete il brodo al caldo per la cottura del risotto, detta anche bisque.

PREPARIAMO LA CREMA DI SCAMPI

  1. Per preparare la crema di scampi bisogna iniziare con la pulizia del pesce, pertanto prendete gli scampi e, aiutandovi con delle forbici, puliteli tagliando il guscio al centro e tirandone fuori con delicatezza la polpa.
  2. Eliminate il filo nero intestinale.
  3. A questo punto fate rosolare gli scampi con l’olio e lo scalogno tritato, sfumate con il brandy o con il vino e quando sarà evaporato, aggiungete la salsa di pomodoro o il concentrato di pomodoro.
  4. Regolare di sapidita’ con il sale fino.
  5. Fate cuocere il tutto per qualche minuto, poi frullatelo con il mixer, aggiungete un po’ di prezzemolo tritato. (se gradite potete aggiungere 100 ml di panna da cucina vegetale senza lattosio e senza glutine; io ho evitato, preferisco il pesce senza panna)
  6. La vostra crema di scampi e’ pronta per essere utilizzata per la cottura del risotto.

PREPARIAMO IL RISOTTO ALLA CREMA DI SCAMPI SENZA PANNA

  1. Infine procediamo con la preparazione del risotto alla crema di scampi senza panna, pertanto affettate in modo sottile un po’ di scalogno, mettetelo in una casseruola (capiente che contenga il riso), aggiungete l’olio e fate appassire a fuoco dolce per 30 secondi
  2. Aggiungete il riso e fate tostare per un paio di minuti, fino a farlo diventare trasparente, avendo cura di sfumarlo con un po’ di vino o brandy.
  3. Cucinate il risotto per circa 10 minuti, aggiungendo il fumetto caldo di volta in volta. (inserite un mestolo di fumetto alla volta, quando noterete che si sta per asciugare aggiungete altro fumetto di pesce; questo procedimento aiuta a non ottenere un risotto troppo colloso e brodoso)
  4. Trascorsi i 10 minuti di cottura, quando il riso è ancora molto al dente, aggiungete la crema di scampi ed ultimate la cottura. (di solito la cottura del risotto e’ di 15 minuti; voi seguite le indicazioni sulla confezione)
  5. Terminata la cottura, guarnite il vostro risotto alla crema di scampi senza panna con foglioline di prezzemolo ed uno scampo intero (se gradite, io ho preferito di no  🙂  ). Buon appetito.

 

 

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina Facebook 
Clicca “MI PIACE” per essere aggiornato sulle ultime novità ;) a presto!

Ciao, alla prossima ricetta! Immacolata

Puoi trovarmi anche su Facebook  o su  Twitter  o su Google+ o su Pinterest …e se vuoi  Lascia un commento e Vota la ricetta...Grazie! 😀

 

 

ATTENZIONE: I consigli dietetici forniti sono puramente indicativi e non debbono essere considerati sostitutivi delle indicazioni del medico, in quanto alcuni pazienti possono richiedere adattamenti della dieta sulla base della situazione clinica individuale. Pertanto  non devono in alcun modo essere interpretate come diagnosi e/o sostituirsi in alcun modo ad una accurata visita presso centri medici specializzati.

FOTO E RICETTA: Copyright © “Latte di Mandorla” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

4 Commenti su RISOTTO ALLA CREMA DI SCAMPI SENZA PANNA

  1. Scusami non mi è chiara la ricetta del fumetto. Ma come fai ad ottenere un 1 lt di fumetto aggiungendo solo un mestolo d’acqua alle teste degli scampi?

    • Ciao Stella
      grazie per la segnalazione 🙂 in effetti invece di scrivere un litro e mezzo di acqua (che poi dopo la cottura diventa circa 1 litro perche’ i liquidi si asciugano in cottura) ho scritto un mestolo di acqua. Corretto, grazie 🙂

  2. Buonissimo il risotto agli scampi!
    Complimenti perchè hai ottenuto un risotto cremoso, senza usare la panna!

    Michela

I Commenti sono chiusi.