Dolci

Torta Charlotte di pandoro

La torta charlotte di pandoro è un dessert ottimo per smaltire i pandori di troppo accumulati durante il periodo natalizio. Una torta facilissima da realizzare in poco tempo ma dall’aspetto elegante e raffinato. Vediamo insieme come prepararla.

Torta Charlotte di pandoro

INGREDIENTI

1 pandoro da 1 kg

1 dose di crema pasticcera

200 g di panna montata

3 cucchiai di confettura di fragole

frutta a piacere

PROCEDIMENTO

  1. Iniziate tagliando il pandoro orizzontalmente. Ricavate 5 fette di pandoro.
  2. Utilizzate il cerchio di una teglia a cerniera di 22 cm di diametro. Adagiatelo su di un piatto da portata e al suo interno posizionate la prima fetta di pandoro. Tenete una fetta di pandoro da parte.
  3. Tagliate le altre tre fette di pandoro a metà avendo cura di  eliminare le punte dell’estremità laterale. Posizionate le fette così ottenute lungo il bordo dello stampo.
  4. Bagnate le fette di pandoro con una bagna a piacere o del semplice latte e farcite con la crema pasticcera a cui avrete aggiunto precedentemente la panna montata. Ricoprite con la fetta di pandoro messa da parte e versate un ulteriore abbondante strato di crema chantilly.
  5. Riponete la torta in frigo per qualche ora. Una volta che la torta sarà ben compattata, versate sulla superficie la confettura di fragole e decorate con frutta fresca e sciroppata a piacere.