Babà al rum con Crema Diplomatica (Buon Compleanno Roberto)

L’anno scorso ero con mio fratello in un bar e ho visto un vasetto con dentro quelli che io credevo funghi sott’olio… erano mini babà immersi in uno sciroppo di rum! Alla faccia dello spirito d’osservazione! Mi disse che ha una passione per i babà, cosa che io non sapevo. Ecco che per festeggiare il suo compleanno, oggi, mi domandavo: quale dolce migliore? Questa ricetta è tratta dalla rivista “Buona Cucina” del marzo 2002; fra parentesi le mie modifiche. L’ho cotto in uno stampo da budino con tutto il mio affetto.

Ingredienti:

  • 250 gr di farina (io 160 gr di 00+ 90 Manitoba)
  • 10 gr di lievito di birra ( io metà cubetto)
  • 3 uova
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 80 gr di burro morbido (io 90 gr di margarina)
  • 100 ml circa di latte tiepido (io 90 ml)
  • burro per lo stampo (io margarina)
  • 1 pizzico di sale

Per lo sciroppo:

  • 400 ml di acqua
  • 400 gr di zucchero
  • 200 ml di rum
  • scorza di 1 limone

Per la crema diplomatica:
  • 500 ml di latte
  • 2 uova intere
  • 60 gr di farina
  • 90 gr di zucchero
  • scorza di 1/2 limone
  • 250 ml di panna da montare
  • zucchero a velo se occorre
  • zuccherini per la finitura

Procedimento:

  1. Col Bimby: mettere nel boccale il latte, lo zucchero, il lievito e la margarina e mescolare 6 sec Vel 5
  2. aggiungere le uova 10 sec Vel 5
  3. setacciare insieme le farine ed  unirle al composto 10 sec Vel 7. Risulterà un impasto molto molle
  4. lasciare nel boccale per un’ora a lievitare
  5. rompere la lievitazione mescolando con una spatola e versare nello stampo (o stampini) imburrato
  6. lasciar lievitare fino al bordo delle stampo
  7. cuocere in forno caldo a 200° per 10 minuti, poi a 180° altri 10 minuti e sfornare.

Nel frattempo preparare lo sciroppo: mettere a bollire l’acqua con lo zucchero e la scorza del limone, fino a completo scioglimento dello zucchero. Lasciare intiepidire ed aggiungervi il rum.

Togliere il dolce dal forno e, ancora caldo e dentro lo stampo, versarvi pian piano dello sciroppo caldo (io ne ho messo metà, in modo che si bagni tutto per bene).

Quando è completamente freddo toglierlo dallo stampo e metterlo in un piatto di portata, versandovi, all’occorrenza, altro sciroppo. Deve risultare ben inzuppato.

Per la crema diplomatica, nonché decorazione:

  1. ho preparato una crema al limone; con Bimby ho posizionato la farfalla sui coltelli, messo tutti gli ingredienti nel boccale e mischiato 10 sec Vel 3. Ho cotto per 8 min Temp 90° Vel 3. Senza Bimby mettere il latte in un pentolino con la scorza del limone e portare ad ebollizione; nel frattempo sbattere le uova con lo zucchero ed aggiungervi la farina setacciata; aggiungere pian piano del latte caldo per diluire il composto mescolando bene con un cucchiaio di legno, per poi versare il tutto nel pentolino con il restante latte e farlo cuocere 5 minuti, da che si alza il bollore, mescolando continuamente.
  2. mettere in una terrina coperta con pellicola trasparente (così non si forma la patina superficiale) e lasciar raffreddare
  3. togliere la scorza del limone
  4. montare la panna con 2 cucchiaini di zucchero a velo (facoltativo)
  5. aggiungere delicatamente, dal basso verso l’alto per non smontarla, la panna alla crema, tenendone un po’ per la decorazione finale
  6. versare la crema nel foro centrale del babà e finire decorando la circonferenza

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Crespelle di zucchine al forno Successivo Malfatti di Ricotta e Spinaci gratinati

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.