Torta alla frutta

La TORTA ALLA FRUTTA è veloce, semplice e collaudata!
Una torta adatta a tutta la famiglia che potete fare in qualsiasi periodo dell’anno, l’importante sarà utilizzare della frutta fresca.
Questa mattina ho trovato dei Kiwi, delle pesche e dell’uva, così farcirò la mia torta con questa frutta.
La crema al limone darà quel tocco in piu’ al dolce e indovinate dove l’ho fatta?
Nel microonde!
Così veloce che non me ne sono resa conto, uno spasso.

QUI VI SPIEGO COME FARE LA CREMA PASTICCERA AL MICROONDE 

Questa TORTA ALLA FRUTTA è davvero un classico, ma è uno di quei dolci che piace a tutti.

Se non volete sbagliare nella scelta del dolce a fine pranzo o cena, basta realizzare questa ricetta.

La semplicità in cucina vince sempre, vero?

torta alla frutta

TORTA ALLA FRUTTA

Per la base:

  • 4 uova intere grandi
  • 150 g farina tipo 00
  • 150 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • Vanillina

Per la bagna:

  • 500 gr acqua
  • 200 gr   di zucchero semolato
  • Scorza di arancia
  • 1 bicchierino di liquore tipo amaretto, rum, ect..

Per la farcia:

Preparazione della base:
montate  le uova con  lo zucchero fin quando  l’impasto sarà gonfio e spumoso.
Unite la farina.

Setacciate il lievito e aggiungetelo al composto.

Profumate con la vanillina e aggiungete 2 cucchiai di olio.
Imburrate, infarinate una teglia tonda  e infornate  a 180° per circa 30-35 minuti.

Una volta pronto, fate raffreddare e tagliate in tre parti o due, orizzontalmente.
Preparazione della bagna:
mettere in un pentolino a fuoco moderato lo zucchero, l’acqua e la scorza d’arancia per almeno 15 minuti.
Una volta raffreddata, aggiungere il liquore scelto o lasciarla naturale.
Adesso non vi resta che bagnare il primo strato di pan di spagna, farcire con la crema pasticcera, coprire con l’altro strato e cosi via.. ripetere le stessa operazione di prima.
Infine, livellare con della panna montata, oppure con la crema al limone e un pò di mascarpone.
Decorare con la frutta fresca e mettere in frigo per un paio d’ore e servire.
Semplice, buona e tanto fresca.

Passa a trovarmi sulla mia pagina facebook e segui nuovi aggiornamenti sul mio canale youtube!

Precedente Dolci: Sacher Torte (per un compleanno) Successivo Arepas con carne

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.