Parmigiana di melanzane e patate ai datterini

La PARMIGIANA DI MELANZANE e PATATE AI DATTERINI è una ricetta molto gustosa, semplice da fare e che potrete preparare anche il giorno prima.

A differenza della classica parmigiana, le melanzane non sono fritte e ci sono le patate!

Una rivisitazione buona e adatta a tutta la famiglia.

 

 

Parmigiana di melanzane e patate ai datterini (800x600)
Bastano pochi ingredienti per un piatto molto italiano nei colori, nei sapori, una ricetta che rappresenta la nostra bella Italia, perchè noi non siamo conosciuti solo per gli spaghetti vero? 😀 La nostra cucina credo sia tra le piu’ buone nel mondo, ingredienti semplici che ogni giorno troviamo sulle nostre tavole e rendono la pausa pranzo o cena, un momento davvero speciale.

 

Parmigiana di melanzane e patate ai datterini

Ingredienti:

  • Melanzane
  • Patate
  • Farina di grano tenero 00
  • Tuorlo d’uovo
  • Olio EVO
  • Datterini Pelati (CIRIO)
  • Mozzarella fiordilatte
  • Parmigiano o formaggio grattugiato
  • Pepe rosso dolce in polvere
  • Basilico fresco (facoltativo)

Preparazione:

lavare le melanzane, tagliarle in fette lunghe e sottili (circa 5 millimetri).

Spennellare ogni fetta con un battuto di tuorlo d’uovo, olio e sale, preparato precedentemente.

Infarinare le melanzane e passarle su piastra calda e oleata, dovranno leggermente ammorbidirsi.

Intanto sbucciare le patate e tagliarle con la mandolina, conditele con sale e olio.

  • Tagliate la mozzarella a fette e preparate la salsa di datterini:

schiacciate con una forchetta i pelati, aggiungete a crudo  del sale, l’olio, il pepe rosso dolce e  il basilico tritato.

Assemblate la parmigiana versando della salsa al pomodoro in una pirofila, le melanzane, le patate, la mozzarella, il parmigiano, il sugo e così via.

Infornate a 180′ per 30-45 minuti.

Servite tiepida!!!!

Pentolini vi aspetto sulla mia pagina facebook
Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con CIRIO CUORE ITALIANO con cui ho il piacere di collaborare 🙂

Visitate il sito ufficiale e se ancora non lo avete fatto, provate i loro prodotti!!!

 

 

Primi , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su cosaceinpentola

Ciao! Mi chiamo Geraldine e da quando avevo 11 anni, seguivo mia madre in cucina! Lei mi ha trasmesso una passione inarrestabile, che giorno dopo giorno cresce.. Non c'è cosa più bella dello svegliarsi, aprire la porta della camera e.. sentire un profumo delizioso.. quegli odori, quei sapori, che solo una madre è capace di creare.. amore, creatività e pazienza sono i tre ingredienti principali del mio mondo in cucina. E così dopo varie richieste di amiche.. decido di aprire nel 2011 il blog Cosa c'è in Pentola e dedicarlo a mia madre "Teresita"... e a Rosamaria che mi ha dato l'idea di condividere le mie ricette con tutti. Capita di aprire il frigo e non sapere cosa fare, magari potrò aiutarvi nel mio piccolo :) Per qualsiasi cosa potete contattarmi scrivendo a: cosaceinpentola@gmail.com "Cucinare è un modo di dare." Michel Bourdin

Precedente Patate ripiene al gorgonzola piccante Successivo Gnocchetti al quartirolo, crudo e spinaci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.