Cous Cous al pesto

Questo cous cous al pesto è un’idea finger food per un aperitivo primaverile-estivo, io l’ho preparato per una festa di compleanno all’aperto ed è stato molto gradito per la bontà e la semplicità di consumazione, inoltre se servito in ciotoline monoporzione è pratico e simpatico da presentare, visto che, come si dice, “anche l’occhio vuole la sua parte” 🙂

Ecco dunque la ricetta veloce e semplice:

Ingredienti:

  • 320g di cous cous
  • 350g di acqua
  • pesto alla genovese pronto
  • pomodori ciliegino
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • burro

Preparazione: 

Portare ad ebollizione l’acqua in una pentola, con un cucchiaio d’olio e un poco di sale (non troppo, il pesto è già salato!). Una volta raggiunta l’ebollizione, togliere dal fuoco e versare il cous cous a pioggia mescolando per fare in modo che tutto il cous cous venga a contatto con l’acqua calda. Lasciar riposare il cous cous per alcuni minuti. Ora aggiungere una noce di burro e sgranare bene il cous cous con i rebbi di una forchetta.
Se preparate il cous cous per la prima volta, per capire il procedimento, potete seguire l’inizio di questa sequenza fotografica realizzata da Sonia di Giallozafferano per una ricetta simile a base di cous cous 🙂
A questo punto se volete si può usare il pesto pronto, oppure preparare in casa un fresco Pesto alla genovese (a seconda del tempo a disposizione, sempre poco purtroppo!!)
Scaldare un poco il pesto (a microonde o in un pentolino) e condire il cous cous. Potete servire il cous cous al pesto in ciotoline metalliche come ho fatto io, decorate con mezzo pomodorino, con un cubetto di formaggio o con ciò che preferite!

Buon appetito e buona festa 🙂

 

7 commenti su “Cous Cous al pesto

Lascia un commento

*