Cosa fare per aprire un bar o un ristorante????

Alzi la mano chi non ha un sogno nel cassetto!

Il tuo è quello di avere un’attività tutta tua? Ma non un’attività qualsiasi… Sogni un bar, un pub o un’attività di ristorazione?
Sono una Tecnologa Alimentare che affianca le aziende di somministrazione in tutti gli adempimenti normativi in materia di igiene e sicurezza alimentare.
Ho realizzato per te 3 video completamente gratuiti che ti forniranno degli elementi utili per avere le idee più chiare su cosa fare.

Qual è il primo passo da compiere?
Sicuramente la prima cosa da fare è verificare di possedere i requisiti morali e professionali.

Questo sarà uno degli argomenti del primo video.
Per avere i requisiti professionali devi avere un idoneo titolo di studio (diploma alberghiero, laurea o altri titoli ottenuti da percorsi professionali che nel piano di studio hanno previsto materie inerenti il commercio di alimenti e bevande), oppure puoi seguire un corso specifico abilitante.

Per verificare di avere i requisiti morali ti invito a consultare il decreto 59/2010. In sostanza non devi essere stato dichiarato “delinquente abituale”, non devi aver riportato condanne con sentenza passata in giudicato. Per maggiori dettagli consulta la norma specifica di riferimento.

Il passo successivo è verificare i requisiti strutturali dei locali individuati come sede dell’attività.

Sempre nel primo video ti spiegherò quali sono i requisiti minimi dei locali per un’attività di somministrazione semplice come un bar, fino ad arrivare alla ristorazione tradizionale. Naturalmente sono requisiti generali, per valutare il caso specifico occorre procedere ad un sopralluogo.

Il secondo passo è compilare la SCIA e inoltrarla.

Nel secondo video ti spiegherò che cos’è la segnalazione di inizio attività, quali moduli esistono e in quali casi vanno compilati. Ti illustrerò anche come inoltrarla e chi può farlo al posto tuo con apposita procura.

Il terzo passo è costruire la tua squadra e conoscere gli adempimenti in materia di HACCP.

Nel terzo video ti spiegherò cosa si intende per produttività (concetto applicato alla ristorazione) e perché è importante costruire una squadra che funziona bene.
Nell’ultima parte ti parlerò di formazione obbligatoria sostitutiva del libretto sanitario e di predisposizione delle procedure di autocontrollo igienico-sanitario.

Clicca il link qui sotto, scrivi la tua e-mail e invia i dati. Ti arriverà una mail in cui dovrai accettare l’iscrizione e inizierai così a ricevere i video! Se non dovessi ricevere la mail verifica nella cartella spam. Buona visione e a presto!

Roberta De Noia.

Roberta la trovate in
www.studiodenoia.com
e…
https://latuafad.leadpages.net/aprireunbar/

risto

studio de noia

Precedente Ricetta regalata dall'Amica Valentina Pighi: Cinghiale in Civet Successivo Ricetta regalata dall'Amica Licia de Sario: Panzerotti con pomodoro mozzarella ed origano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.