Crostata classica alla marmellata ricetta Parodi

Sole & Sale

Acquista in tutta sicurezza i prodotti Sole&Sale utilizzando il codice sconto 4qwej6sx (-10%)

CYMERA_20151225_111012

Care amichette cuochette,

Oggi vi propongo questa ricetta tratta da uno dei libri di Benedetta Parodi,  la classica crostata alla marmellata.

È un dolce tipico italiano e la ricetta di Benedetta è veramente facile da fare e buonissima.

Se volete seguirci anche su fb cliccate qui. 

INGREDIENTI :

  • 250 gr di farina 00
  • 125 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • Vanillina
  • Pizzico di sale
  • Scorza limone o arancia a piacere

PROCEDIMENTO :

Lavorate il burro ammorbidito con lo zucchero e un pizzico di sale, aggiungete anche l’uovo e amalgamate bene il tutto.

Incorporate la farina e la vanillina impastando velocemente fino ad ottenere una palla di pasta.

Avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigo almeno un’ora.

Stendete poi la frolla tra due fogli di carta forno ad uno spessore di pochi millimetri.

Trasferite la sfoglia di frolla in una teglia conservando cul fondo un foglio di carta.

Eliminate con la rotella la pasta in eccesso (lasciate un bordo di almeno 1,5 cm).

Impastate i ritagli di frolla avanzati e metteteli in frigo o in freezer, intanto bucherellate la frolla con i rebbi di una forchetta e riempitela di marmellata.

Riprendete la pastafrolla avanzata tiratela sottile con il mattarello tra sue fogli di carta forno e con la rotella dentata o un coltello ricavate delle strisce larghe 1,5 cm e disponetele sulla crostata incrociate, facendole aderire bene ai bordi.

Crostata

Cuocete la crostata di marmellata in forno già caldo a 200° per circa 30′.

Una volta fredda a piacere spolverare con zucchero a velo.

CYMERA_20151225_110830

Con il bimby:

Mettere nel boccale del bimby la farina, l’uovo, il burro, lo zucchero, la scorza di un’arancia bio , un pizzico di sale .

Impastare prima a vel 3 poi a vel 5 fino a che non diventa un panetto.

Versarlo su di un foglio di carta da forno e compattare con le mani.

Mettere a riposare in frigo.

Procedere poi come scritto sopra nella versione a mano.

Precedente Panini al basilico Successivo Pasta e broccoli