Torta di mele alla panna montata

Torta di mele alla panna montata, senza glutine, senza burro e olio; perfetta da gustare a merenda e colazione. Una torta semplicissima da preparare e con pochi ingredienti.
RICETTA da non perdere=>Tagliatelle cremose con funghi e salsiccia,
Frittata di zucchine e salmone ,
Pasta al forno bianca con salsiccia e besciamella,

Seguimi anche su INSTAGRAM => QUI
La ricetta di questa buonissima e furbissima torta di mele alla panna montata l’ho vista nel blog della mia amica Luisa, in versione Ciambella=> QUI.
Cercavo un dolce con la panna montata e mi sono imbattuta nella sua bellissima ciambella.
Grazie Luisa per questa fantastica ricetta!

Lascio qui sotto la video ricetta

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Uova
  • 180 gZucchero
  • 200 mlPanna fresca liquida
  • 220 gFarina di riso (consentita)
  • 80 gFecola di patate (consentita)
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 2Mele

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • Ciotola

Preparazione

  1. Per prima cosa montare a neve la panna, in una ciotola fredda e pulita. Mettere da parte.

    In un’altra ciotola pulita montare per almeno 5 minuti le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso,

  2. Aggiungere al composto di uova le farine setacciate un po per volta e infine il lievito.

    Dopodiché, incorporare la panna in più riprese, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto.

  3. Distribuire l’impasto in una tortiera dl diametro di 20/22 cm, foderata con carta da forno.

    Sistemare sopra le fettine di mela, precedentemente sbucciate.

    Spolverare la superficie con un cucchiaio di zucchero semolato.

    Cuocere la torta in forno caldo a 180°C per 40/45 minuti.

  4. Sfornare e lasciar raffreddare la torta di mele alla panna montata prima di servirla con una spolverata di zucchero a velo.

Conservazione

La torta di mele si conserva per 3/4 giorni sotto una campana di vetro oppure in un comodissimo porta torta.

La cottura del dolce varia a seconda del forno. Consiglio sempre di fare la prova stecchino dopo 35 minuti.

Variazioni

In alternativa alle farine naturali senza glutine potete usare un solo tipo di farina adatto per dolci senza glutine.

Precedente Calzoni farciti in padella Successivo Pasta al forno bianca con salsiccia e besciamella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.