Rosti di patate ripieno di prosciutto e scamorza

Rosti di patate ripieno di prosciutto e scamorza un secondo gustoso e veloce da preparare, che piace a grandi e piccini.
Il rosti di patate di solito si prepara in mini porzione oppure tipo la frittata quindi solo uno strato, io ho pensato di farcirlo per renderlo ancora più appetitoso.
Alle 15 vi aspetto su YouTube con il video tutorial => QUI

RICETTA da non perdere=>Bombette dolci e soffici alla zucca
Pucce salentine fatte in casa


Seguimi anche su INSTAGRAM => QUI

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3patate
  • sale e pepe
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • 40 gamido di mais (maizena)
  • 40 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 3 fetteprosciutto cotto
  • 100 gscamorza

Preparazione

  1. Per prima cosa grattugiare le patate prive di buccia con una mandolinata a fori larghi.

    Versare le patate grattugiate in una ciotola e aggiungere il sale, pepe, formaggio grattugiato, l’amido di mais o fecola e il prezzemolo tritato.

    Mescolare il tutto.

  2. In una padella scaldare un filo d’olio e distribuire metà composto di patate.

    Livellare schiacciando con una spatola le patate.

  3. Dopo 3 minuti, quando sotto si sarà creata una crosticina, aggiungere sopra le fette di prosciutto e la scamorza sempre tagliata a fettine sottili. Coprire sopra con l’altra parte di patate e livellare bene.

  4. Capovolgere il rosti di patate ripieno su un piatto da portata, ungere ancora un po la padella e far scivolare all’interno il posti.

    Cuocere ancora per 3/4 minuti

  5. Il rosti deve risultare ben colorito da entrambi i lati.

    Servire tiepido

Video Ricetta

4,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Ciambellone salato al formaggio e pancetta Successivo Gnocchi con crema di patate rucola e pancetta

2 commenti su “Rosti di patate ripieno di prosciutto e scamorza

  1. Federica il said:

    ….ho seguito pedissequamente la ricetta ma le patate si rischia di mangiarle crude perché non si cuociono in 4 o 5 minuti…
    la versione” cruda”va riveduta!!!

    • zeroglutine il said:

      La mia non era cruda e nemmeno alle tante persone che l’hanno fatta. Forse la fiammella era troppo bassa oppure era troppo spesso lo spessore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.