Patate alla savoiarda

Patate alla savoiarda un secondo gustoso e facile da preparare, perfette da servire in ogni occasione.

Le patate alla savoiarda piacciono a tutta la famiglia e sono ideali da gustare come piatto unico o per accompagnare secondi a base di carne.

Ricette da non perdere: Tagliatelle cremose al baffo,Torta al latte caldo

Qui sotto lascio la video ricetta che vi consiglio di guardare:

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Patate 500 g
  • formaggi tipo Edamer, Galbanino, scamorza e mozzarella 200 g
  • Burro 50 g
  • Sale e pepe
  • Grana Padano DOP (grattugiato)
  • Prezzemolo (tritato)
  • Latte mezzo bicchiere

Preparazione

  1. Lavare e sbucciare le patate e metterle in ammollo in una ciotola piena d’acqua.

    Tagliare le patate a fette spesse circa un centimetro.

    Lessare le patate in acqua bollente leggermente salata per 10 minuti a partire dalla ripresa del bollore.

    Dopo 10 minuti scolare e lasciarle intiepidire.

  2. Nel frattempo tagliare a dadini i formaggi che possono essere misti oppure un solo tipo.

    Imburrare bene un pirofila da forno e sistemare all’interno un primo strato di patate.

    Aggiungere metà dei formaggi tagliati a dadini e ricoprire con le restanti patate.

    Completare aggiungendo sopra i formaggi a dadini, fiocchi di burro, un pizzico di sale, pepe, prezzemolo tritato e formaggio grattugiato.

  3. Nei bordi della pirofila versare circa mezzo bicchiere di latte.

    Cuocere le patate alla savoiarda in forno preriscaldato a 220° per 20/30 minuti.

    Le patate devono risultare dorate e con sopra un gustosa crosticina.

    Servite tiepide.

  4. RICETTA DA NON PERDERE=> Riso allo zafferano al fornoPanini di pane senza glutine

    Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Commenti

commenti

Precedente Menù del giorno 25 Gennaio Successivo Tagliatelle cremose al baffo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.