Focaccine da farcire cotte in padella

Le focaccine da farcire cotte in padella, senza lievitazione e senza glutine sono semplici, gustose e veloci da preparare; ottime da servire come sostituto del pane e ideali da portare in ufficio o in una gita fuori casa.

Ricette da non perdere=>Crema al mascarpone e caffè, Cheesecake alla stracciatella senza cottura

Melanzane grigliate ripiene, Patate al forno gustose e croccanti

Le focaccine da farcire cotte  in padella si preparano in meno di 15 minuti e si possono riempire al momento in diversi modi: verdure grigliate, salumi e formaggi a fette.

*In sostituzione del bicarbonato potete usare mezza bustina di lievito istantaneo per torte salate.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • farina per pane Biaglut 220
  • Acqua 150 ml
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Bicarbonato 1 cucchiaino
  • Melanzane grigliate
  • Pomodori

Preparazione

  1. In una ciotola versate la farina, un cucchiaino raso di bicarbonato, il sale e mescolate con un cucchiaio.

    Aggiungete all’impasto l’acqua e l’olio, impastate a mano fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

    Stendete l’impasto sulla spianatoia con il matterello fino a ottenere una sfoglia dello spessore di 1 cm; con un coppapasta o una tazza ricavate tanti dischi.

    Versate un filo di olio extravergine d’oliva in una padella antiaderente e adagiate dentro due o tre focaccine per volta. Fate cuocere a fiamma moderata 3 minuti per lato, ponendo il coperchio sulla padella (fate attenzione a non bruciarle).

    Una volta cotte, farcite le focaccine con fette di melanzane grigliate, pomodori a fette, sale e insalata di stagione.

  2. A domani con una nuova ricetta

    un bacio Mary

    Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Commenti

commenti

Precedente Melanzane grigliate ripiene Successivo Cheesecake alla stracciatella senza cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.