Focaccine 5 minuti in padella

Le focaccine 5 minuti in padella  senza lievito e senza glutine sono semplici, gustose e veloci da preparare; ottime da servire come sostituto del pane e ideali da portare in ufficio o in una gita fuori casa.

Non perderti la ricetta del giorno=>Plumcake al cocco sette vasetti,

Patate duchessa ripieneCiambella rustica salataRicette per Pasqua e Pasquetta

Le focaccine 5 minuti in padella senza lievito di birra si preparano in meno 5 minuti e si possono farcire in diversi modi: verdure grigliate, salumi e formaggi a fette.

Io ho farcito le focaccine con dadini di prosciutto cotto e fontina e come farina ho usato la Caputo senza glutine.

Qui sotto lascio la video ricetta di un’altra versione che vi consiglio di guardare:

Se non siete celiaci e volete fare le focaccine in padella con la farina normale che usate di solito, date uno sguardo=> QUI 

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • farina senza glutine per pane 300 g
  • Acqua 200 g
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Sale 1 cucchiaino
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate mezza cucchiaini

Preparazione

  1. In una ciotola versate la farina, il lievito, il sale e mescolate con un cucchiaio.

    Aggiungete all’impasto l’olio, mescolate e incorporate l’acqua. Impastate a mano fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

    Stendete l’impasto sulla spianatoia  con il matterello fino ad ottenere una sfoglia dello spessore di 1 cm; con un coppapasta o una tazza ricavate tanti dischi

    Posizionate al centro di un disco il prosciutto cotto e fontina tagliata a fettine lasciando i bordi liberi. Coprite con un altro disco sigillando bene con le mani. Procedete in questo modo con tutti i dischetti di pasta.

    Adagiate in una padella antiaderente due o tre focaccine per volta. Fate cuocere a fiamma moderata 3 minuti per lato, ponendo il coperchio sulla padella (fate attenzione a non bruciarle).

    Le focaccine in padella sono pronte per essere servite e gustate.

Note

Commenti

commenti

Precedente Ciambella rustica salata Successivo Patate duchessa ripiene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.