Crostata amalfitana senza glutine

Crostata amalfitana senza glutine golosa e facile da preparare, ideale da servire come dolce della domenica e non solo. Provatela, vi conquisterà.

Ricette da non perdere=> Menù del giorno- 4 Ricette facili e gustose,  Polpettone di patate e tonno,

Se siete a corto d’idee per il vostro pranzo di domani date uno sguardo al => Menù per pranzo della Domenica 

Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

La crostata amalfitana senza glutine è un dolce a base di pasta frolla ripiena di crema e amarene, tipoco della costiera amalfinata. Una torta davvero buona e cremosa.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • farina per pane Biaglut (senza glutine) 300 g
  • Uova 2
  • Zucchero 100 g
  • Burro 120 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino
  • Vanillina 1 bustina

Per la crema pasticcera

  • Latte 500 g
  • Zucchero 100 g
  • Uova 2
  • Tuorli 2
  • Amido di mais (maizena) 40 g
  • Scorza di limone

Inoltre

  • Amarene sciroppate 100 g
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Preparate la pasta frolla, impastando la farina con lo zucchero, il burro le uova la vanillina e il lievito. Lasciate riposare in frigo per 30 minuti coperta con la pellicola.

    Nel frattempo preparate la crema pasticcera.

    Montare in una pentola lo  zucchero  con le uova, aggiungere la maizena, la vanillina, a parte riscaldare 500 ml di latte con la scorza di limone, e appena caldo aggiungere a filo nella pentola sul fuoco con le uova mescolando per evitare la formazione di grumi. Fate addensare, e togliete dal fuoco. Lasciate raffreddare.

  2. Rimpastate  e stendete la prima parte di frolla sulla spianatoia, con l’aiuto di un po di farina di riso e posizionatela  in uno stampo da crostata.

    Bucherellate il fondo ed eliminate la frolla in eccesso.

    Riempire di crema pasticcera, distribuendola in modo omogeneo con una spatola. Scolate le amarene dal loro sciroppo di conservazione e adagiatele in ordine sparso sulla crema.

  3. Stendere l’altra parte di frolla con il matterello e con una rotelinna taglia pasta ricavate tante strisce.

    Adagiate le strisce sulla crostata in senso obliquo, sovrapponendole in modo da creare un motivo a losanghe. Ritagliate con un coltello l’eccesso di pasta dal bordo.

    Infornare a 180° per 20 minuti e poi lasciate in forno altri 10 minuti solo cottura sotto. Controllate la cottura di tanto in tanto perché ogni forno è diverso!
    Lasciate raffreddare bene prima di servirla.

    Decorare con zucchero a velo.

    A domani con una nuova ricetta

    un bacio Mary

    Ricette consigliate : Torta alla marmellata senza glutine e lattosio Sfogliatelle frolle  senza glutine

    Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Video Consigliato

Commenti

commenti

Precedente Paccheri con crema di zucca Successivo Polpettone di patate e tonno

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.