Pasta al forno con cavolfiore e pancetta

Pasta al forno con cavolfiore e pancetta un primo piatto gustoso, nutriente ed economico, da servire anche come piatto unico.

Ricette da non perdere=> Parmigiana di patate e cipolleMenù del giorno 22 OttobrePolpettone di patate e tonno,

Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

La pasta al forno con cavolfiore e pancetta che vi propongo oggi è molto semplice da preparare e piace anche ai bambini. Provate a preparare anche voi questa buonissima pasta al forno con cavolfiore e salsiccia, sono sicura che andrà a ruba.

 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Rigatoni (senza glutine) 350 g
  • Cavolfiore 1
  • Pancetta 100 g
  • Mozzarella 150 g
  • Edamer 50 g
  • sale epepe q.b.
  • Formaggio (grattugiato) q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Pulite e lessate le cime del cavolfiore per 30 minuti in acqua bollente salata.

    Aggiungete nella stessa pentola d’acqua,i rigatoni e fate cuocere per 5/6 minuti.

    Nel frattempo, in un padellino fate soffriggere la pancetta.

    Tagliate a fettine la mozzarella.

    Scolate il tutto e condite con un filo d’olio, pepe, la pancetta, il formaggio, la mozzarella e mescolate con il cucchiaio.

    Versate i rigatoni conditi e spolverizzate con del formaggio grattugiato.

    Infornate a 200 gradi per 15 minuti

    Sfornate e servite subito.

    Se siete amanti della pasta al forno,date uno sguardo qui => Pasta al forno

  2. A domani con una nuova ricetta

    un bacio Mary

    Ricette consigliate : Fagottini rustici con ricotta e mortadella , Pizza rustica alla parmigiana

    Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

  3. Iscrivetevi al mio canale youtube per vedere i nuovi video

Note

Se volete potete sostituire il cavolfiore bianco con il verde oppure broccoletti. In alternativa alla pancetta va benissimo anche il prosciutto cotto.

Commenti

commenti

Precedente Crostata amalfitana senza glutine Successivo Menù del giorno 22 Ottobre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.