Biscotti pizzicati ripieni di confettura

Biscotti pizzicati ripieni di confettura di fichi, senza glutine, friabili e golosi. Perfetti da servire per colazione o merenda o come idea regalo.
Per realizzare i biscotti pizzicati ho usato la farina per pasta frolla Nutrifree e farciti con la confettura che avevo in frigo; sono buonissimi anche ripieni di nutella e marmellata a piacere. Provateli subito.
RICETTE da non perdere=>Crocchette di patate e carote,
Torta rustica con ricotta e salame
5 Ricette facili e veloci per cena, 
Focaccine allo yogurt senza lievitazione
Seguimi anche su INSTAGRAM => QUI 

  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina per frolla Nutrifree
  • 120 gBurro
  • 100 gZucchero
  • 1 bustinaVanillina (oppure scorza di limone)
  • 2Uova
  • Confettura di fichi
  • Farina di riso (per lo spolvero)
  • Zucchero a velo

Preparazione pasta frolla con il Bimby

  1. Nel boccale inserite tutti gl’ingredienti 30 sec vel 5.

    Formate una palla e lasciatela riposare in frigo 30 minuti, coperta con la pellicola.

Preparazione frolla senza Bimby

  1. Sulla spianatoia fate una fontana con la farina, al centro aggiungete tutti gl’ingredienti e lavorate velocemente con le mani fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

    Avvolgete la pasta frolla nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti.

Preparazione Biscotti

  1. Infarinate la spianatoia con la farina di riso. Stendete la frolla e ritagliate con un bicchiere oppure un coppa pasta dei dischetti di frolla. Aggiungete su ogni dischetto un cucchiaino di confettura e chiudete le due estremità verso il centro, sigillando bene.

    Guardate foto

  2. Sistemate i biscotti su una teglia foderata con carta da forno.

    Infornate e fate cuocere a 180° per 15/20 minuti.

    Sfornate quando sono colorite e lasciateli raffreddare prima di decorarli con zucchero a velo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Torta rustica con ricotta e salame Successivo Crocchette di patate e carote

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.