Biscotti al burro senza glutine

Biscotti al burro senza glutine buonissimi e dolci come quelli della pasticcera o che vendono nelle scatole di latta inglesi. Uno tira l’altro e particolarmente friabili.
Non sono facilissimi da fare ma con un po di pazienza e i giusti accorgimenti riuscirete anche voi a preparare questi deliziosi Biscotti al burro senza glutine.

La video ricetta oggi pomeriggio sul mio canale Youtube=> QUI

RICETTE da non perdere=>Crostata di mele al cucchiaio
Sfinci siciliani con le patate senza glutine


Seguimi anche su INSTAGRAM => QUI

  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gburro (morbidissimo)
  • 60 gzucchero a velo
  • 1tuorlo
  • 1 gsale
  • 1 bustinavanillina (oppure estratto di vaniglia 3 g)
  • 20 glatte condensato (oppure latte normale )
  • 140 gfarina Caputo senza glutine (oppure Mix It Schar)

Preparazione

  1. Prima di preparare i biscotti lasciar ammorbidire il burro a temperatura ambiente per 2 o 3 ore.

    Deve diventare morbidissimo.

  2. Montare con una frusta oppure con la spatola il burro con lo zucchero a velo.

    Ottenuta una cremina aggiungere il tuorlo e mescolare.

    Aggiungere il latte condensato e un po per volta la farina con la vanillina.

  3. Continuare a mescolare con la spatola delicatamente o se preferite con le fruste elettriche.

    L’impasto dev’essere morbido e appiccicoso.

  4. Mettere il composto in un sac a poche con il beccuccio a stella grande.

    Formare delle ciambelle sulla teglia foderata con carta da forno.

    *Ci vuole un po di forma in questo passaggio

  5. Cuocere i biscotti in forno caldo a 180° per 15 minuti. Non di più.

    Sfornare e lasciarli raffreddare.

    Ricoprirli di zucchero a velo e conservarli in scatole di latta o ermetiche.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Crostata di mele al cucchiaio Successivo Polpettine di tonno e patate cotte al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.