Crea sito

Sformatini al formaggio ricetta facile e veloce

Sformatini al formaggio ricetta veloce, idea per la cena in poco tempo, ricetta sfiziosa, ottima anche come antipasto o finger food per feste, idea facile in poco tempo

Sformatini al formaggio ricetta facile e veloce

Buonissimi! sarà che adoro il profumo del formaggio, sarà che son buoni davvero questi sformatini al formaggio sono davvero da provare, semplici e velocissimi perfetti come antipasto ma io li vedo adatti anche per cena insieme ad un buon contorno di verdure o patate al forno

La ricetta degli sformatini al formaggio è molto semplice, si preparano in pochi minuti, si mangiano in pochi secondi, se non vi bastano potete farne altri al momento, sono sfiziosissimi, perfetti per buffet, forse ai bambini piaceranno meno quindi li riserviamo solo per i grandi al momento.

Seguitemi in cucina oggi ci sono gli sformatini al formaggio!

Sformatini al formaggio ricetta facile e veloce vickyart arte in cucina Sformatini al formaggio ricetta facile e veloce vickyart arte in cucina

Sformatini al formaggio 

Sformatini al formaggio ricetta facile e veloce

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 100 g di ricotta
  • 1 cucchiaio di panna da cucina
  • 30-40 g di pecorino sardo
  • 1-2 cucchiai di parmigiano
  • 1 cucchiaio raso di farina
  • sale q.b.
  • 1 uovo

Procedimento:

  1. Versate la ricotta e la panna in una ciotola, amalgamate con un cucchiaio.
  2. Aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolate.
  3. Versate il composto in stampini per muffin o in apposite cocotte monoporzioni, con queste dosi se utilizzate una teglia da muffin ne otterrete tre, con delle cocotte due comunque dipende poi dalle dimensioni dei vostri stampi, poichè è una ricetta super veloce potete aggiungere un’altra dose e realizzarne degli altri se vi sembrano pochi.
  4. Cuocete a 180° per circa 25-30 minuti fate attenzione a non bruciarli troppo, per rendervi conto della cottura basta guardare la parte superiore che si gonfia e incomincia un po’ a spaccarsi oltre che a colorirsi.
  5. Appena li sfornate se utilizzate lo stampo per muffin aspettate un po’ prima di toglierli, se necessario aiutatevi con un cucchiaio a staccarli dalle pareti, io li ho rovesciati su un piatto dopo meno di un minuto.
  6. Ottimi serviti subito perchè si sgonfiano un po’ il risultato non cambia, sono morbidissimi all’interno
  7. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.