Crea sito

Sfoglia di patate ripiena ricetta sfiziosa

Sfoglia di patate ripiena ricetta sfiziosa, facile da preparare, piatto unico semplice, torta salata perfetta anche per feste di compleanno e buffet, senza burro, olio, uova o lievito

Sfoglia di patate ripiena ricetta sfiziosa

Semplicissima e leggera, senza olio o burro la sfoglia di patate ripiena è perfetta se volete preparare un piatto unico senza utilizzare la pasta sfoglia, si può preparare in anticipo e congelare, è ottima, inoltre resta morbida, non secca o dura, se la cuocete un po’ di più e la stendete sottile l’avrete bella croccante.

La ricetta della sfoglia di patate ripiena è molto facile, ovviamente abbiamo bisogno delle patate lesse, diciamo che potreste utilizzarle anche crude volendo, ad ogni modo l’ho fatta altre volte a me piace troppo perchè non è grassa, la si può utilizzare con qualsiasi farcitura, non è come la pasta sfoglia burrosa, quindi perfetta anche al posto della solita pizza se siete a dieta.

Seguitemi in cucina oggi c’è la sfoglia di patate ripiena!

Sfoglia di patate ripiena ricetta sfiziosa vickyart arte in cucina Sfoglia di patate ripiena ricetta sfiziosa vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Sfoglia di patate ripiena ricetta sfiziosa

Ingredienti:

  • 250 g di farina quella che usate d’abitudine
  • 160 g di patate
  • 80 g circa di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • Per farcire:
  • prosciutto cotto
  • provola

Procedimento:

  1. Lessate le patate finchè la forchetta non affonda nelle patate.
  2. Freddate sotto il getto dell’acqua poi schiacciatele con uno schiacciapatate.
  3. Versate le patate nel robot, aggiungete farina, sale e una metà dell’acqua, avviate la macchina e aggiungete altra acqua finchè il composto non si è ben amalgamato, non deve essere duro, al tatto è soffice ma non appiccicoso.
  4. Prelevate l’impasto, stendetelo su un piano leggermente infarinato, tagliatelo in 4 pezzi, farcite con fette di prosciutto e provola, tagliate a quadrotti e cuocete nel forno caldo a 180° per 20-25 minuti circa.
  5. In alternativa potete cuocere le singole sfoglie, bucherellatele e oliatele prima, in questo modo potete utilizzarle quando ne avete voglia, potete congelarle dopo la cottura, fredde, ovviamente e scongelarle all’occorrenza.
  6. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.