Crea sito

Schiacciata veloce speck e provola senza uova

Schiacciata veloce speck e provola, ricetta senza uova, piatto unico sfizioso facile e veloce, perfetto per la cena, pranzo da asporto o per intolleranti.

Schiacciata veloce speck e provola senza uova

Semplice e golosissima, senza uova, burro e olio la schiacciata veloce speck e provola è perfetta se andate di fretta o se siete rimaste senza uova, o se preferite cucinare un piatto leggero con pochi ingredienti senza utilizzare un robot da cucina.

La ricetta della schiacciata veloce speck prende spunto dalla frittata di patate senza uova, ho utilizzato più o meno la stessa base e ho fatto le modifiche in base poi al resto degli ingredienti, non essendoci patate o altre verdure ho aumentato le dosi della farina per dare corposità all’impasto che altrimenti sarebbe stato troppo liquido.

Se non avete idee per la cena o vi serve una ricetta da asporto o semplicemente un antipasto sfizioso preparate questa deliziosa schiacciata!

Seguitemi in cucina oggi c’è la schiacciata veloce speck e provola!

Schiacciata veloce speck e provola senza uova vickyart arte in cucina Schiacciata veloce speck e provola senza uova vickyart arte in cucina

Schiacciata veloce speck e provola senza uova

QUI CONSIGLI LIGHT

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 200 g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo tipo pizzaiolo
  • 100 g di speck o prosciutto
  • 50-60 g di provola secca o formaggio light

Procedimento:

  1. Accendete il forno a 200°  (ventilato per me, va bene anche nel forno statico, ovviamente tenete sott’occhio il forno)
  2. Versate la farina con il lievito e il sale in una ciotola, unite l’acqua un po’ alla volta e mescolate per bene con le fruste per evitare la formazione di grumi.
  3. Aggiungete lo speck e il formaggio in parte grattugiato con una grattugia a fori larghi, in parte a pezzi, potete aggiungerne altro se preferite.
  4. Versate il composto in una teglia rivestita da carta forno, da 20 cm se la volete più alta più o meno 5 cm, oppure da 22 o 24 cm per una schiacciata vera e propria, più bassa.
  5. Infornate per circa 30 minuti, controllate il vostro forno, appena la vedete colorirsi in superficie potete spegnere.
  6. In realtà si cuoce in meno tempo ma resta bianca, io la preferisco colorata, a voi la scelta.
  7. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.