Crea sito

Pasticcini mandorle e cioccolato morbidi con gocce

Pasticcini mandorle e cioccolato morbidi con gocce di cioccolato, semplici, veloci e buonissimi, ricetta facile perfetta per la merenda o la colazione.

Pasticcini mandorle e cioccolato morbidi con gocce

Semplicemente deliziosi questi pasticcini mandorle e cioccolato con le gocce aggiunte all’impasto sono ancora più buoni, si lasciano mangiare che è un vero piacere, insieme al thè o al caffè la mattina a colazione.

La ricetta dei pasticcini mandorle e cioccolato è molto semplice, una volta tritato tutto potete procedere anche a mano, si preparano in poco tempo e si cuociono in pochi minuti, spariscono altrettanto velocemente per quanto sono buoni!

Un biscotto che è quasi un dolcetto, piacevole al gusto morbido, si scioglie in bocca, una vera bontà, perfetti anche da regalare per il prossimo Natale o per pasqua, perché no, sono sempre un piacere.

Perfetti e senza farina, senza lievito e senza tuorlo, il biscotto adatto anche per i celiaci o intolleranti al glutine, per la ricetta ho utilizzato il cioccolato extrafondente ma voi potete scegliere quello che preferite.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i pasticcini mandorle e cioccolato!

Pasticcini mandorle e cioccolato morbidi con gocce vickyart arte in cucina
Pasticcini mandorle e cioccolato morbidi con gocce, dolcetti velocissimi in pochi minuti!

Pasticcini mandorle e cioccolato morbidi con gocce

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 200 g di mandorle
  • 200 g di zucchero
  • 40 g di cioccolato fondente
  • gocce di cioccolato fondente
  • 2 albumi peso circa 70 g

Procedimento:

  1. Versate le mandorle con lo zucchero e il cioccolato fondente in un mixer e tritate tutto.
  2. Unite poi gli albumi uno alla volta mescolando lentamente.
  3. In ultimo aggiungete le gocce di cioccolato meglio se a mano con una spatola, mescolate.
  4. Poi prelevate pezzi di impasto potrebbero essere un po’ appiccicosi, dipende dalla grandezza degli albumi, per questo conviene pesarli, ma non fa niente.
  5. Fate delle palline e ripassatele nello zucchero a velo, si toglierà l’appiccicaticcio e sistemateli sulla placca del forno rivestita dalla carta.
  6. Infine cuocete a 180° forno già caldo per 15-20 minuti al massimo, appena vedete che sono induriti, anche se restano un po’ morbidi una volta sfornati si asciugano.
  7. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.