Crea sito

Pandolce genovese basso ricetta facile e veloce

PANDOLCE GENOVESE BASSO, con lievito per dolci, ricetta facile e veloce, dolce natalizio, canditi, pinoli, profumato, ottimo anche a merenda dolce tradizionale genovese.

Pandolce genovese basso ricetta facile e veloce

Non conoscevo la ricetta del pandolce genovese, ne ho sempre sentito parlare ma non l’avevo mai fatto, è semplicissima, scavando in rete ho notato che esistono due versioni, uno pandolce con lievito di birra, alto, e uno con lievito per dolci, basso, mentre il resto degli ingredienti base è più o meno lo stesso per tutti e due.

Purtroppo ho dimenticato di comprare l’uvetta per cui ho ripiegato sulle mandorle e avevo pochissimi pinoli che ho utilizzato per la decorazione mentre nell’impasto ho messo la sapa tipo vino cotto al posto del marsala, sperando che non mi lincino i genovesi comunque questo pandolce genovese è davvero ottimo e ho indicato nella ricetta le mie modifiche.

Ritorna l’appuntamento con l’Italia nel piatto, oggi ci scambiamo le ricette regionali una cosa molto carina, io ho scelto il pandolce genovese QUI la ricetta originale di Emilia che ho un po’ modificato, mentre l’altra Emilia ha fatto le mie ciambelline all’arancia.

Seguimi in cucina oggi c’è il pandolce genovese.

Recipe Type: Dessert
Cuisine: Italian
Author: Vickyart
Prep time: 15 mins
Cook time: 60 mins
Total time: 1 hour 15 mins
Serves: 12

QUI VIDEO RICETTA

Pandolce genovese basso ricetta facile e veloce

Ingredienti:

P.s. io ho fatto metà dose i tempi di cottura si sono ridotti a circa 30-40 min
500 g di farina 00
200 g di zucchero
130 g di burro
1 uovo
100 g di gocce di cioccolato (sostituiscono l’uvetta)
50 g di mandorle pelate (sostituiscono i pinoli)
una manciata di pinoli per la decorazione
50 g fra cedri e scorzette canditi
1 limone non trattato
1 bustina di lievito
50 ml di sapa (mosto) (sostituiscono il marsala)
50 ml di latte
1 pizzico di sale

Pandolce genovese basso ricetta facile e veloce

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Procedimento:

  1. P.s. se volete realizzare il pandolce alto, sostituite all’impasto il lievito per dolci con lievito di birra, date la forma e lasciate lievitare un paio di ore prima di infornare.
  2. Mescolate la farina, lo zucchero, il lievito, il sale, la scorza grattugiata del limone, le mandorle, gocce di cioccolato e i canditi.
  3. Unite il burro sciolto, l’uovo, la sapa per me, il latte e 2 cucchiaini di succo di limone.
  4. Lavorate la pasta fino ad avere un composto morbido non appiccicoso tipo una pasta frolla.
    Formate una torta alta più o meno 3-4 cm e mettetela sulla placca ricoperta da carta forno.
  5. Accendete il forno a 180° portate a temperatura e cuocete circa 1 ora, fate prova stecchino.
  6. Lasciate raffreddare e servite.
  7. Bon appétit..

QUI con cioccolato

Pandolce genovese ricetta arte in cucina

QUI VERSIONE CLASSICA

Pandolce genovese basso ricetta facile e veloce vickyart arte in cucina Pandolce genovese basso ricetta facile e veloce vickyart arte in cucinaPandolce genovese basso ricetta facile e veloce vickyart arte in cucina

Se ti piacciono le mie ricette clicca MI PIACE sulla mia pagina grazieee!

Tutte le raccolte di ricette scaricabili le trovi QUI  basta cliccare l’icona del floppy in fondo alla raccolta.

Tutti i miei dolci di Natale QUI

Dolci di Natale napoletani

Antipasti per Natale

Primi piatti per Natale
Pandolce genovese basso ricetta facile e veloce vickyart arte in cucina

Valle D’Aosta – Parrozzo abruzzese in finger food

Piemonte – Ricciarelli di Siena

Lombardia – Ciambelline Arance e Mandorle

Trentino Alto Adige – Gnocco fritto e buslanei

Veneto – Arancini rustici siciliani

Friuli Venezia Giulia – Pasticcini pugliesi di mandorle

Emilia Romagna – I roccocò morbidi napoletani

Liguria – Risotto con patate e cipolle di tropea al profumo di rosmarino

Toscana – Kugelhupf triestino di Stefania 

Umbria – Lo Zelten

Marche – http://lacreativitaeisuoicolori.blogspot.it

Abruzzo – Tortoniata di Lodi

Molise – Pan de le feste del Veneto

Lazio – Il pane di Matera

Campania – Tagliatelle con le noci

Puglia – Ubriachelle romane

Basilicata – Risotto dei contadini Piemontesi

Calabria – Birbanti

Sicilia – Mestecanza Molisana

Sardegna – Pandolce genovese

23 Risposte a “Pandolce genovese basso ricetta facile e veloce”

  1. conosco bene questo dolce, abitando in basso piemonte da noi si usa abitualmente questo dolce che proviene dalla vicinissima liguria.

    strepitoso!
    buone feste

  2. anche io ne ho sentito parlare ma non l’ho mai assaggiato, sembra molto molto buono, a presto

  3. e’ buonissimo! io l’ho mangiato qualche volta ed e’ un dolce ch emi piace molto! Complimenti e’ venuto proprio bene!! baci e buona notte

  4. Come sono felice di trovare questa ricetta!
    Sono stata a Genova recentemente e le vetrine erano tutte piene di questo dolce, naturalmente cercavo anche io una ricetta da provare e con questa mi sento sul sicuro!

    Auguri di buone feste di cuore

    loredana

  5. L’aspetto mette davvero voglia di provare a rifarlo. Ti è venuto davvero molto bene.
    Io le uvette le avrei comunque tolte perché non mi piacciono… 🙂 quindi per me è perfetto così!
    Ti faccio tantissimi Auguri per delle splendide Feste!

      1. grazie per la risposta , io non uso 00 per questo ti ho chiesto , comunque adesso è in forno ed ho usato la 0 , tra un po’ ti diro’ il risultato !!! 🙂

          1. ah , meraviglia ! perfetto anche con farina 0 , diventera’ il mio pandolce, l’ho appena assaggiato , una delizia !!! grazie

  6. Da buon ligure e pasticciere dico che alla ricetta manca l’ aroma di “fiori d’ arancio” che è la caratteristica principale e per quello che ne so io la scorza di limone non ci va.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.