Crea sito

Paccheri ripieni con ricotta e prosciutto

Paccheri ripieni con ricotta e prosciutto gratinati in padella, ricetta facile e sfiziosa perfetti a pranzo o per una cena a base di carne, se avete ospiti sono perfetti.

Paccheri ripieni con ricotta e prosciutto

Un primo piatto semplicissimo che vi farà fare comunque una bella figura con pochi ingredienti, i paccheri ripieni con ricotta e prosciutto sono deliziosi, poi ripassati nel pane grattugiato e gratinati in padella anzichè al forno se non volete accenderlo, sono molto saporiti, se non vi piacciono i pinoli potete toglierli.

La ricetta dei paccheri ripieni con ricotta e prosciutto si prepara facilmente, non dovete cuocere il condimento questo velocizzerà un po’ tutto, mentre lessate la pasta preparate la mousse che vi servirà per farcirli, ci vuole davvero poco e poi piacciono tanto anche ai bambini.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i paccheri ripieni con ricotta e prosciutto!

Paccheri ripieni con ricotta e prosciutto vickyart arte in cucina Paccheri ripieni con ricotta e prosciutto vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Paccheri ripieni con ricotta e prosciutto

Ingredienti:

  • 12 paccheri (per 2 persone)
  • 100 g di ricotta
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • una manciata di pinoli se vi piacciono
  • 1  cucchiaio di parmigiano
  • pane grattugiato
  • una noce di burro

Procedimento:

  1. Lessate la pasta con un filo di olio nell’acqua, servirà a non farli attaccare tra loro.
  2. In una ciotola lavorate la ricotta con il formaggio grattugiato con una forchetta.
  3. Tritate il prosciutto con i pinoli e uniteli alla ricotta, amalgamate per bene.
  4. Scolate la pasta al dente, lasciateli intiepidire e farciteli con una sacca da pasticcere o un cucchiaino.
  5. Rotolateli nel piatto in cui averete sistemato il pane grattugiato.
  6. Sistemateli in una padella con un po’ di burro e olio, lasciateli cuocere a doratura, rigirateli delicatamente, appena saranno dorati entrambi i lati aggiungete un po’ di scamorza grattugiata con una grattugia a fori larghi e lasciateli nella padella spenta con il coperchio sopra qualche minuto.
  7. Servite con una spolverata di parmigiano grattugiato.
  8. Bon appètit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.