Salsiccia con melanzane e zucchine spadellata

Salsiccia con melanzane e zucchine, spadellata di verdure e carne, ricetta facile e veloce, idea per il pranzo o la cena in poco tempo con verdure di stagione e carne.

Salsiccia con melanzane e zucchine spadellata

Semplice veloce e gustosissima la spadellata di salsiccia con melanzane e zucchine, un secondo piatto con contorno da preparare in pochi minuti perfetto a cena ma anche a pranzo ovviamente, saporito al punto giusto, se vi piacciono le verdure saltate in padella è da fare, potete evitare la cottura in padella e cuocere tutto al forno se non vi piacciono le salsicce di maiale potete utilizzare quelle di tacchino o delle polpette di manzo in modo da ottenere un piatto ancora più leggero, sempre e comunque gustoso.

La ricetta della salsiccia con melanzane e zucchine è semplicissima, io ho lasciato il piatto rosato ovvero pochissimo pomodoro, se vi piace più colorata aggiungetene altri, inoltre è ottimo anche con crostini di pane da inzuppare nel sughetto che si forma durante la cottura, un piatto semplice con tanto gusto,

Seguitemi in cucina oggi c’è la spadellata di salsiccia con melanzane e zucchine!

Salsiccia con melanzane e zucchine spadellata vickyart arte in cucina Salsiccia con melanzane e zucchine spadellata vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Salsiccia con melanzane e zucchine spadellata

Ingredienti:

  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 1 scalogno o 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di pomodorini
  • 2 salsicce di maiale

Procedimento:

  1. Tagliate gli ortaggi a tocchetti. rosolate l’aglio o lo scalogno e aggiungete subito le verdure con i pomodorini.
  2. Avviate la cottura, eliminate l’aglio, sbriciolate le salsicce e aggiungetele agli ortaggi.
  3. Cuocete a fiamma media per una decina di minuti, poi abbassate la fiamma e  coprite con un coperchio, in questo modo il vapore delle verdure darà la giusta umidità ovviamente otterrete un piatto più leggero, diversamente dalla frittura senza coperchio.
  4. Servite tiepide o calde
  5. Per arricchire il piatto potete aggiungere provola a pezzi e crostini di pane abbrustolito
  6. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.