Crea sito

Nodini di brioche al limone senza burro

Nodini di brioche al limone senza burro, ricetta semplice da preparare ottima per la merenda o la colazione di grandi e piccini

Nodini di brioche al limone senza burro

Semplicissimi nodini di brioche, belli da vedere, buoni da mangiare, per una colazione o merenda più salutare sia per le mamme che per i bimbi, sono profumate leggermente, al limone, sono senza burro, volendo potete eliminare anche l’olio.

La ricetta dei nodini di brioche è semplicissima, un impasto lievitato da dividere per formare dei semplici nodi, non sono farcite, potete farcire le brioche se volete sia prima che dopo la cottura, con marmellate e creme se preferite, ottime con la pasticcera al limone.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i nodini di brioche al limone!

Nodini di brioche al limone senza burro vickyart arte in cucina Nodini di brioche al limone senza burro vickyart arte in cucina Nodini di brioche al limone senza burro vickyart arte in cucina

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Nodini di brioche al limone senza burro

Ingredienti:

  • 250 g di farina tipo 0
  • 120 ml di latte o acqua
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di olio (facoltativo)
  • 5 g di lievito di birra
  • 50 g di zucchero
  • buccia di 1 limone grattugiata
  • 2 cucchiai di succo di limone

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito nel latte e versatelo nel robot.
  2. Unite la farina, lo zucchero, l’olio e avviate la macchina, aggiungete la buccia e il succo di limone, poi l’uovo e fatelo incordare.
  3. Se dovesse servire aggiungete un po’ di farina, l’impasto comunque deve risultare sodo, leggermente appiccicoso ma non molliccio, una crema tanto per intenderci.
  4. Versate l’impasto sulla spianatoia, con l’aiuto di un po’ di farina formate una palla, sistematela in una ciotola a lievitare dalle 3 alle 4 ore a seconda della temperatura esterna. Deve raddoppiare di volume.
  5. Trascorso il tempo mettete l’impasto sulla spianatoia, staccate dei pezzi di circa 70 g o più, come preferite, fate dei filoncini larghi un paio di cm e formate un nodo.
  6. Sistemate le brioche su un foglio di carta forno e lasciate lievitare 20 minuti.
  7. Accendete il forno a 180° portatelo a temperatura ed infornate le brioche per 10-15 minuti, devono colorarsi.
  8. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.