Crea sito

Mini buffet… petits pain aux sausicces..

Pane rustico da buffet e feste di compleanno, stuzzichino o antipasto, ricetta semplice.

Mini buffet… parte prima

Oggi comincerò a postarvi un altro buffet..!!!! mini questa volta! Fatto per l’onomastico dei miei genitori qualche settimana fa… Diciamo che mi sono mantenuta 🙂 con poche cosucce..  treccione rustico immancabile ormai! panini, treccine ripiene, muffin salati, mini sbriciolate e torte di mele… e allora? cominciamo con “le pétit pain”.. anche per ringranziare ancora una volta una persona.. Fimère.. infatti questa particolarità arriva dal suo sito. Non potevo lasciarmelo sfuggire! è una presentazione troppo simpatica non vi pare? e io che adoro preparare i lievitati  potevo non farlo? no! Ad ogni modo va bene anchela ricetta della pasta lievitata che usate fare d’abitudine, io vi riporto la ricetta original, mi è piaciuta molto ed è stata eseguita con la macchina del pane per velocizzare il lavoro..


Ingredienti:

pasta lievitata per pizza o pane oppure:

450 grammi di farina circa

7 grammi di lievito secco istantaneo (1/2 cubetto di lievito

10 grammi di zucchero

6 grammi di sale

30 grammi di burro ammorbidito

12 wurstel

1 uovo

220 grammi di latte

formaggio grattuggiato


Procedimento:

Sistemare nell’impastatrice, la farina, lo zucchero e il lievito.

Girare e poi aggiungere il sale.

mescolare gli ingredienti secchi.

Aggiungere uovo e latte.

Mescolare brevemente per far incorporare tutti gli ingredienti.

Si otterrà un impasto morbido, un po’ appiccicoso.

Infarinare il piano di lavoro.Lavorate con le mani affinchè la pasta non diventi lavorabile aggiungendo farina se è necessario.

Aggiungere il burro tagliato in piccoli pezzi

.Lavorare ancora la pasta.

Imbrrare una teglia, io ho usato carta forno, per non farli attaccare al fondo.
Lasciar lievitare finchè non raddoppia di volume…Io ho usato la macchina del pane, ho una Delonghi, vanno prima i liquidi e poi i solidi e il lievito, azionare il programma impasto più lievitazione,  in un ora e trenta abbiamo la nostra palla lievitata.Dividere l’impasto in palline da circa 40 grammi ciascuna e lasciar riposare 10 minuti.
Infarinare il piano di lavoro e stendere le palline formando dei dischi ovali, sistemare un  wurstel per ogni disco e chiudere bene la pasta.

Con un coltello affilato effettuare dei tagli evitando di tagliare tutta la pasta, cioè non bisogna scendere fino in fondo con il coltello.. Successivamente girate i vari pezzi di wurstel, prima a destra e poi a sinistra.. lasciar lievitare ancora e infornare a 200 gradi per 10  minuti circa poi abbassare la temperatura a 180 gradi per 25 minuti, devono dorare..

Bon appétit….


11 Risposte a “Mini buffet… petits pain aux sausicces..”

  1. mmmmmmmm..queste delizie le conosco bene ..
    le ho fatte anche io…troppo buone..la mia nipotina
    e amichetti le divorarono…
    buona serata
    Enza

  2. Grazie ragazze!
    Si danno il senso dell’infinito! 😀
    Enza sono molto carini!
    E’ vero è un idea x consumare gli avanzi di pasta per pizza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.