Crea sito

Millefoglie alla crema pasticcera al limone

Millefoglie alla crema pasticcera, ricetta dolce facile e buono, perfetto per un dopo pranzo o cena oppure come torta di compleanno da preparare in poco tempo

Millefoglie alla crema pasticcera al limone

La millefoglie alla crema pasticcera è semplicissima da preparare, non ho aggiunto niente di particolare, volevo un dolce semplice ma nello stesso tempo piacevole anche da vedere, non pesante, senza cioccolato o creme elaborte, quindi ho optato per una pasticcera al limone

La ricetta della millefoglie alla crema pasticcera è perfetta se non avete molto tempo a disposizione, ovviamente utilizzando la sfoglia pronta,se dovete farla in casa i tempi si allungano, è di sicuro più buona ma con questo caldo la sfoglia non verrebbe nemmeno bene e ci vorrà il doppio del tempo per realizzarla con i vari tempi di posa in frigo tra una piega e l’altra

Seguitemi in cucina oggi c’è la millefoglie alla crema pasticcera!

Millefoglie alla crema pasticcera al limone vickyart arte in cucina Millefoglie alla crema pasticcera al limone vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Millefoglie alla crema pasticcera al limone

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia pronta
  • 1/2 litro di crema al limone:
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • buccia di 1 limone
  • 2 cucchiai di fecola
  • 1/2 litro di latte intero
  • granella di nocciole q.b.

Procedimento:

  1. Preparate la crema al limone:
  2. In un tegame sbattete le uova con lo zucchero con le fruste, aggiungete la metà del atte e mescolate.
  3. Sul fornello riscaldate l’altra metà del latte con la buccia di limone poi versatelo a filo nel tegame e mettetevi sul fornello, aggiungete la fecola setacciata e mescolate con le fruste finchè non rapprende.
  4. Appena pronta sistematela in un contenitore basso e largo coperto da pellicola a contatto e aspettate che raffreddi.
  5. Io ho utilizzato un solo rotolo di pasta sfoglia e l’ho divisa in 4 parti, per la ricetta ne ho utilizzati 3, quindi la mia non è molto grande ma si ricavano comunque 6 porzioni.
  6. Bucherellate la sfoglia con la forchetta, cospargete di zucchero semolato e cuocete ne forno caldo a 220° per 15-20 minuti a doratura.
  7. Lasciate raffreddare e farcite il dolce.
  8. Spolverate con lo zucchero a velo e decorate con la granella di nocciole
  9. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.