Insalata di lenticchie ricetta facile veloce leggera

Insalata di lenticchie ricetta facile veloce leggera, ricetta estiva, piacevole, ottima sia a pranzo che cena, senza pasta, perfetta se siete a dieta.

Insalata di lenticchie ricetta facile veloce leggera

Un bel piatto di insalata di lenticchie è quello che ci vuole in questo periodo, resta leggero in calorie ed è veloce e molto buona, perfetta sia per il pranzo che la cena e potete arricchirla come meglio preferite.

la ricetta della insalata di lenticchie è semplicissima mai avrei pensato che sarebbe piaciuta così tanto tant’è che ho dovuto rifarla, è veloce ed è buona, va benissimo anche a cena se volete un piatto sfizioso, nutriente, buono e light.

Il bello delle insalate è che potete arricchirle come preferite, con gli ingredienti che vi piacciono di più, io ho deciso di preparare le lenticchie all’insalata con pochi ingredienti, più di tutti mi è piaciuta la cipolla, la trovo decisamente ottima in questo piatto.

Seguitemi in cucina oggi c’è l’insalata di lenticchie!

Insalata di lenticchie ricetta facile veloce leggera vickyart arte in cucina Insalata di lenticchie ricetta facile veloce leggera vickyart arte in cucina

Insalata di lenticchie ricetta facile veloce leggera

QUI consigli light

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 200 g di lenticchie
  • 2-3 pomodori tondi
  • 2 carote
  • 1/2 cipolla fresca
  • olio
  • sale
  • rucola
  • 2 scatolette di tonno

Procedimento:

  1. Lessate le lenticchie con un filo di olio e aglio per circa 30 minuti o secondo le indicazioni della scatola.
  2. Scolatele per bene in modo che così raffreddano prima e mettetele in una ciotola in vetro o ceramica, serve ad accelerare il raffreddamento.
  3. tagliate la cipolla o dei cipollotti freschi a fettine e metteteli in acqua e aceto a riposare una mezz’oretta.
  4. Tagliate i pomodori a fettine e le carote, aggiungetele alle lenticchie, unite la rucola e il tonno sgocciolato, io per abitudine preferisco quello senza olio.
  5. Sgocciolate la cipolla e tamponatela con carta da cucina poi unitela al resto degli ingredienti, salate e oliate a piacere.
  6. Bon appétit
 
Precedente Cavatelli fatti a mano in casa facili e veloci Successivo Peperoni sott'olio ricetta conserva facile

Lascia un commento