Crea sito

Giuggiulena croccanti siciliani al sesamo

GIUGGIULENA croccanti siciliani al sesamo, dolce facile e veloce di Natale, ricetta golosa, perfetti da regalare, torroncini sfiziosi al miele.

Giuggiulena croccanti siciliani al sesamo

La cubbaita o giuggiulena, nome che deriva dall’arabo e vuol dire mandorlato, è un dolce croccante della pasticceria siciliana che si prepara nel periodo natalizio con semi di sesamo, mandorle, zucchero e miele,

E’ molto semplice da preparare, molto calorico e molto buono, un’idea regalo perfetta, si prepara in poco tempo e sparisce altrettanto in fretta, una vera leccornia questa giuggiulena.

La ricetta dei croccanti siciliani mi è stata data da una fan della mia pagina, li ho adorati subito, si lasciano mangiare con piacere, uno tira l’altro, io li ho preparati come dolce per Natale.

Conviene abbondare con le dosi perché vanno a ruba, sono un po’ duri al morso ma restano morbidi grazie al miele, si sciolgono in bocca.

Seguitemi in cucina oggi c’è la giuggiulena croccanti siciliani al sesamo!

 Giuggiulena croccanti siciliani al sesamo  Giuggiulena croccanti siciliani al sesamo

Giuggiulena croccanti siciliani al sesamo

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti per due teglie quadrate da 20 cm tra i 16 e i 24 pezzi di croccanti siciliani

  • 300 g miele
  • zucchero 500 g
  • semi di sesamo 500 g
  • mandorle con la pellicina 500 g

Procedimento per

  1. Io ho realizzato metà dose della ricetta indicata per i croccanti siciliani.
  2. Sciogliete quindi il miele a fuoco dolce.
  3. Unite poi lo zucchero e dopo un po’ anche il sesamo.
  4. Cuocere quindi per 12 minuti mescolando.
  5. E’ un po’ difficoltoso da mescolare perché il composto è denso e colloso.
  6. Unite quindi le mandorle sempre mescolando e cuocete per 30 minuti.
  7. Il sesamo diventa di un colore leggermente ambrato.
  8. Versate poi il composto su un piano leggermente unto e stendetelo con il mattarello velocemente per un’altezza di 1 cm al massimo.
  9. Io ho versato il composto in una teglia quadrata di 20 cm per avere una forma più precisa.
  10. Tagliatelo quindi a pezzi e quindi lasciate raffreddare.
  11. La giuggiulena, croccanti siciliani, è pronta.
  12. Oliate quindi dei fogli di carta forno e incartateli singolarmente se dovete poi regalarli.
  13. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Antipasti per la vigilia di Natale

Primi piatti di Natale ricette facili

Antipasti di Natale con pasta sfoglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.