Focaccine di semola alla ricotta panini sardi veloci

Focaccine di semola alla ricotta, panini sardi arrescottu, sofficissimi, ottimi da farcire, congelabili, perfetti come companatico o per feste di compleanno e buffet.

Sono facile e veloci le focaccine di semola alla ricotta, mia nonna le adorava, l’impasto resta umido, leggermente appiccicoso, è normale, questo fa si che restino molto morbidi, quasi a sciogliersi in bocca, la farina di semola regala una crosticina leggermente croccante.

La ricetta delle focaccine di semola sarda è davvero semplice, dei panini morbidissimi con un impasto che si fa a mano, senza robot, ovviamente potete sempre utilizzarlo, ma non  è necessario, pochi minuti e si mette a lievitare, insomma vale la pena almeno di provare.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le focaccine di semola alla ricotta, facili e veloci!

Focaccine di semola alla ricotta panini sardi vickyart arte in cucina
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 + 1 ora di lievitazione minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    12
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • farina (semola rimacinata fine) 500 g
  • Ricotta vaccina 500 g
  • Acqua (circa) 200 ml
  • Lievito di birra fresco 12 g
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • sale 10 g

Preparazione

  1. IN FONDO LA VIDEO RICETTA

    Versate la farina in una ciotola, sciogliete il lievito con l’acqua e aggiungetelo nella ciotola.

  2. Unite il sale, lo zucchero e la ricotta, mescolate per bene.

    L’impasto risulta morbido e appiccicoso, non aggiungete farina, deve essere così, nel caso fosse troppo sodo aggiungete acqua.

  3. Lavorate a mano il tempo di amalgamare per bene tutti gli ingredienti, formate una palla, sistematela nella ciotola e coprite con la pellicola.

  4. Mettete a lievitare nel forno leggermente caldo, spento, per una mezz’oretta.

  5. Trascorso il tempo, prendete lo’impasto, spolverate il piano con la semola, versate l’impasto e stendetelo a mano, non serve il mattarello.

  6. Ritagliate delle forme rettangolari, della grandezza che preferite, in genere sono di circa 10-12 cm, spolverate di abbondante semola, sistematele sulla teglia rivestita da carta forno e lasciate lievitare altri 30 minuti.

  7. Trascorso il tempo, riscaldate il forno a 200° portatelo a temperatura e infornate le focaccine, cuocete per 20-25 minuti.

    Bon appétit

  8. Focaccine di semola alla ricotta panini sardi vickyart arte in cucina

     

    QUI ALTRE RICETTE

    Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

    QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Arte in Cucina consiglia…

Buonissime e sofficissime le focaccine di semola alla ricotta, se non avete la semola potete utilizzare una farina 0 il risultato è comunque ottimo.

Le focaccine di semola che vedete in foto e nel video sono realizzate con meno ricotta, non ne avevo più, ho aggiunto acqua per avere comunque la stessa quantità di idratazione, la ricetta è di un’amica sarda, fatta altre volte.

 
Precedente Cestini di pancarrè con funghi e salsiccia ricetta veloce Successivo Torta caprese alle nocciole e cioccolato dolce napoletano

Lascia un commento