Ciambelline mandorle e mandarino

Ciambelline mandorle e mandarino, biscotti profumati facili e veloci, ottimi per la colazione o la merenda, idea regalo per Natale.

Ciambelline mandorle e mandarino

Deliziose, profumate e ottime per la colazione, le ciambelline mandorle e mandarino la merenda o da regalare a Natale, si preparano velocemente e spariscono in fretta, mia figlia ha detto: Mamma, profumano di mandarino!

Ovviamente lei non sapeva che lo avessi usato, quindi vi garantisco che piacciono anche ai bambini e si sente molto il profumo in questi biscotti o  ciambelline mandorle e mandarino.

Se cercate dei biscotti da regalare a Natale, questi sono perfetti, si preparano anche a mano, serve solo il mixer per tritare le mandorle e la buccia di mandarino.

A questo punto potete confezionarli in sacchetti di plastica trasparenti e legateli con della fette di frutta fresca fatta seccare sul termosifone, ottima l’arancia.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le ciambelline mandorle e mandarino!

Ciambelline mandorle e mandarino vickyart arte in cucina

Ciambelline mandorle e mandarino

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 150 g di farina per dolci
  • 50 g di mandorle pelate
  • buccia di un mandarino
  • 1 uovo
  • 80 g di burro
  • succo di mandarino
  • 60 g di zucchero semolato

Procedimento:

  1. Tritate la buccia di mandarino con lo zucchero e quindi tenete da parte.
  2. Tritate le mandorle con un cucchiaio di zucchero.
  3. Versate nel robot, la farina e il resto degli ingredienti, lavorate per bene poi prelevate il composto e mettetelo in una pellicola a riposare in frigo per 30 minuti.
  4. Potete preparare la pasta base anche a mano, l’importane è che lo fate velocemente, il burro non deve scaldarsi per una buona riuscita della frolla.
  5. Trascorso il tempo prendete l’impasto e dividetelo staccando dei pezzi grandi quanto una noce più o meno, larghi quanto il dito mignolo.
  6. Realizzate dei filoncini poi chiudeteli ad anello i miei sono più o meno di 5 cm di diametro.
  7. Sistemateli sulla placca del forno e cuocete a 180° per 15 minuti circa, devono dorare.
  8. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.