Ciambella brioche della befana alla nutella

CIAMBELLA BRIOCHE DELLA BEFANA alla NUTELLA, focaccia dolce, facile, ricetta per colazione o merenda, dolce lievitato soffice e goloso con gocce di cioccolato.

Buonissima la ciambella brioche della befana alla nutella è un dolce lievitato sofficissimo perfetto per la colazione di grandi e bambini, si prepara con un semplice impasto sia a mano che con un robot.

La ricetta della ciambella brioche della befana è perfetta se cercate il dolce della colazione che piace gustare a tutti i bambini il giorno dell’Epifania, va beh piace a tutti, è goloso, senza canditi e con gocce di cioccolato.

Ovviamente non è altro che un’altra rivisitazione della focaccia delle befana, ho realizzato una ciambella con nutella e gocce di cioccolato anzichè canditi e glassa di zucchero, potete biasimarmi? Va beh l’ho fatta anni fa, la potete vedere QUI è comunque buonisisma.

Seguitemi in cucina oggi c’è la ciambella brioche della befana!

Ciambella brioche della befana alla nutella
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Giorni
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 g farina 00
60 g zucchero
50 g burro
5 g lievito di birra fresco
1 uovo
130 ml latte
q.b. scorza d’arancia
30 g gocce di cioccolato fondente

Strumenti

Passaggi

Sciogli il llievito nel latte e versalo nel robot o in una ciotola, unisci la farina, mescola, aggiungi lo zucchero, l’uovo, il burro a tocchetti e la scorza d’arancia.

Incomincia ad impastare, aggiungi un pizzico di sale, le gocce di cioccolato e continua a lavorare, se serve aggiungi un po’ di latte, impasta per bene finché l’impasto non diventa lisco.

Fai un giro di pieghe, cioè, realizza un rettangolo a mano, senza mattarello, porta il lato corto verso il centro e copri con l’altro lato corto, di solito faccio tutto nella ciotola, senza sporcare nemmeno il tavolo.

Ripeti il giro di pieghe, fai una palla e metti a riposare in una ciotola coperta dalla pellicola fino al raddoppio, all’incirca 4 ore.

Trascorso il tempo prendi l’impasto e stendilo sul piano di lavoro leggermente infarinato, forma un rettangolo, largo più o meno 10 cm e farcisci con la nutella, arrotola e chiudi a ciambella.

Sistema la ciambella in una teglia di 22 cm rivestita dalla carta o imburrata leggermente, al centro sistema un cilindro di metallo o un pirottino per muffun in silicone se non hai lo stampo a ciambella.

Decora con ciliegie candite e granella di zucchero, lascia riposare 30 minuti.

Accendi il forno a 180° (io ventilato ma va bene il forno statico a 170°) portalo a temperatura inforna e cuoci per 15 minuti, fai una prova stecchino prima di sfornare.

Bon appétit
Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.