Crea sito

Castagne lesse senza buccia ricetta di nonna Ottavia

CASTAGNE LESSE SENZA BUCCIA, ricetta della nonna, dolce di frutta secca perfetto dopo pranzo o cena, castagne lesse con alloro, profumatissime e buone anche per i bambini.

Castagne lesse senza buccia ricetta di nonna Ottavia

Sento ancora il profumo dell’alloro e delle castagne lesse provenire dalla cucina di mia nonna, ne cuoceva tante, il pomeriggio sentivi quell’odore dolciastro di castagne in tutta la casa.

Lei le faceva salate, si ci vuole, a me un po’ dava fastidio quell’enorme contrasto tra il dolce e il salato ma oggi mi sono resa conto che è necessario, senza sale non hanno sapore.

Sono solo profumate per cui ne ho aggiunto un po’ e rimesse in cottura per qualche minuto.

Una ricetta semplicissima questa delle castagne lesse senza buccia, perfetta se dovete preparare una zuppa di castagne o una crema per un dolce, ovviamente vi devono piacere le castagne.

Ci vuole poco a pulirle, a eliminare la buccia, specie se le tenete in ammollo prima e poi la pellicina va via con la cottura.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le castagne lesse senza buccia!

Castagne lesse senza buccia ricetta della nonna vickyart arte in cucina Castagne lesse senza buccia ricetta della nonna vickyart arte in cucina

Castagne lesse senza buccia ricetta di nonna Ottavia

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 500 g di castagne
  • 2 pizzichi si sale
  • 4-5 foglie di alloro

Procedimento:

  1. Lavate quindi per bene le castagne in modo da eliminare ogni residuo di terreno o polvere.
  2. Mettetele poi in una ciotola e copritele di acqua, lasciate riposare 30 minuti almeno, poi scolatele per bene e mettetele in una pentola con almeno un litro di acqua.
  3. Aggiungete quindi il sale e le foglie di alloro, per il sale fate un po’ voi a seconda dei vostri gusti, si deve sentire, a me non piace molto ma ci vuole, io ne ho messo pochissimo.
  4. Lasciate poi bollire per una ventina di minuti, controllate se sono cotte, sappiate che si rompono facilmente e la pellicina va via anche durante la cottura.
  5. Quindi, se volete conservarle intere, non andate troppo oltre i tempi di cottura.
  6. Servite calde, sono ottime.
  7. Bon appétit

Una risposta a “Castagne lesse senza buccia ricetta di nonna Ottavia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.